02 Marzo 2019 11:25

ADRIA

Un Carnevale che insegna al centro commerciale “Il Porto”

Una festa originale per sensibilizzare ed educare grandi e piccini su temi di attualità


ADRIA – E’ prevista per la giornata di oggi, sabato 2 marzo, la grande festa di Carnevale presso il Centro Commerciale “Il Porto” di Adria. La bottega del Carnevale è un evento che vede come protagonisti i bambini e i ragazzi delle scuole di Adria e della provincia di Rovigo e che è incentrato su temi di grande importanza, come il riciclo, il consumo intelligente e l’utilizzo della fantasia.

L’iniziativa prende spunto dal Carnevale, periodo di giochi e travestimenti, per trasformarlo in una occasione di riflessione, ed è  rivolta a tutti i bambini e ragazzi delle scuole del territorio che potranno partecipare alla mostra ospitata al centro il Porto di Adria, da sabato 2 marzo, realizzando maschere di carnevale personalizzate con materiale di riciclo, o semplicemente colorate con la loro fantasia per creare qualcosa di unico e nuovo.

Sabato 2 marzo inoltre sono previste dalle 16 moltissime attività per tutti: giochi, animazioni, laboratorio per la creazione del  proprio burattino personalizzato e truccabimbi. Immancabili la musica, i balli e ritmi travolgenti del carnevale con le fantastiche esibizioni di New Energy Samba Latina. Durante il pomeriggio, alle ore 16:30 e alle 18:10, si terranno due originali spettacoli con il mega teatro dei burattini: Il teatro delle teste di legno.

Gran finale martedì 5 marzo, ore 16, con sfilata di carnevale e premiazione delle scuole partecipanti alla mostra delle maschere. E ancora giochi, balli di gruppo e l’imperdibile show The monster of Carnival.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.