18 Marzo 2019 10:33

LUSIA

Tentata rapina al bar Cinzia: titolare minacciato nel cuore della notte

Volevano rubare il cambiamonete delle slot machine: sono intervenuti i carabinieri


LUSIA – E’ successo questa notte, tra domenica 17 e lunedì 18 marzo, al bar Cinzia di Lusia. Erano circa le 2.30 di notte quando due malviventi, con il volto coperto, hanno forzato la porta d’ingresso del locale e si sono intrufolati dentro con l’intenzione di forzare o asportare il dispositivo cambiamonete utilizzato per le slot machine.

I ladri, però, sono stati un po’ troppo rumorosi e il titolare dell’attività commerciale, che vive proprio sopra al bar, si è svegliato sentendo dei rumori sospetti. L’uomo è sceso immediatamente a controllare cosa stesse succedendo e si è trovato di fronte i due banditi mascherati. I due, inizialmente hanno iniziato a minacciarlo. L’uomo, impotente, è rimasto immobile ascoltando le minacce dei due ladri. Fortunatamente, però, anche per i due malviventi la paura ha avuto la meglio: dopo qualche minuto hanno preferito scappare senza rubare nulla.

Il titolare del bar ha quindi subito chiamato le forze dell’ordine per dare l’allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Lendinara e di Rovigo, che ora stanno indagando sul caso.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.