14 Marzo 2019 10:55

COMUNE DI ROVIGO

Primo consiglio “lampo”: sì alla vendita di palazzo Campo

Il Commissario Izzo, insieme ai dirigenti, discute e approva l'ordine del giorno in soli 15 minuti


ROVIGO – Primo Consiglio comunale flash nella mattinata di oggi, giovedì 14 marzo, per il commissario del Comune di Rovigo, Nicola Izzo. L’ordine del giorno, un unico articolo, infatti, è stato discusso e approvato in poco meno di 15 minuti.

Izzo nel suo studio ha convocato i due subcommissari Antonello Roccoberton e Luigi Armogida, Nicoletta Cittadin dirigente del comune, il segretario generale del Comune Maria Cristina Cavallari e l’ingegnere dirigente Christian Scalabrin. Una seduta consigliare con un solo punto all’ordine del giorno per approvare una delibera di cambio di destinazione d’uso per permettere alla Provincia di Rovigo l’alienazione di palazzo Campo. Immobile che un tempo ospitava il liceo scientifico, di cui Palazzo Celio è proprietario.

Si tratta infatti di un passaggio tecnico doveroso da fare per Palazzo Nodari, per sbloccare dopo diverso tempo l’iter di vendita dello storico palazzo, che si affaccia sulla chiesa di San Francesco, e permetterne la vendita. Il cambio di destinazione d’uso permette di modificare l’utilizzo dei locali: da istituto scolastico diveterà caserma dei Carabinieri.

Durante il consiglio flash sono state adottate anche altre 2 delibere relative al piano urbanistica, ma che verranno approvate fra tre mesi dalla nuova amministrazione.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.