08 Marzo 2019 12:48

OCCHIOBELLO

Oltre ottomila telefonate per il ponte di Santa Maria Maddalena

Sono stati resi noti i dati Urp 2018: 3700 pratiche e 300 richieste di informazioni


OCCHIOBELLO – Più di ottomila telefonate al centralino (8120) e un totale di 3727 pratiche svolte dallo sportello Urp del Comune di Occhiobello nel 2018. Il report dell’ufficio, che ha due punti di contatto col cittadino, in municipio e in delegazione a Santa Maria Maddalena, dimostra una casistica piuttosto varia nella quale è rientrata, durante i mesi di chiusura del ponte sul Po, la gestione delle informazioni relative alla viabilità.

L’Urp, infatti, è stato il primo interfaccia a cui trecento cittadini si sono rivolti per chiedere chiarimenti quando il ponte è stato chiuso e la mobilità è stata modificata per quattro mesi. Alcuni dati sulle pratiche più frequenti l’anno scorso: 830 dichiarazioni sulla tassa rifiuti e passi carrai, 595 registrazioni utenze per consegna del kit raccolta differenziata, 360 prenotazioni delle sale comunali, 317 mail di segnalazioni, 246 pratiche di agevolazione sulle tariffe energetiche, 212 moduli per il bando edilizia residenziale pubblica, 130 richieste per trasporto e cure termali convenzionate, 130 domande di intervento economico, assistenza domiciliare e servizio civile, 110 domande di iscrizione ai servizi scolastici, 81 domande per reddito di inclusione (Rei).

L’Urp, inoltre, ha gestito le richieste di contributi regionali per le famiglie e buoni libri, assegni di maternità, borse di studio. Dal mese di aprile 2018, gli operatori dello sportello per tre giorni alla settimana prestano servizio anche in delegazione a Santa Maria Maddalena, fornendo informazioni e raccogliendo le stesse pratiche che si svolgono in municipio, oltre ad alcune pratiche relative all’ufficio anagrafe (nuove iscrizioni e cambi di abitazione) e rilascio della carta di identità elettronica il venerdì mattina.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.