16 Marzo 2019 09:16

CASTELMASSA

Muore a un mese e mezzo mentre dormiva nella culla

Una vera e propria tragedia: la bimba era nata il 4 febbraio. Inutile il tentativo di rianimarla per 45 minuti


CASTELMASSA – Una terribile tragedia quella avvenuta questa notte, tra il 15 e il 16 marzo, a Castelmassa. Una bimba di appena un mese e mezzo, Francesca Viscillo, infatti, ha perso la vita mentre dormiva nella sua culla, senza un motivo apparente. Al vaglio dell’azienda sanitaria Ulss 5 e dei carabinieri ora stabilire le cause del decesso.

È successo tutto verso le 22.30 a Castelmassa. Una famiglia ha notato che la propria bambina, che dormiva nella culla, pareva incosciente. Aveva problemi respiratori ed era già cianotica. Impauriti, hanno subito caricato la piccola e l’hanno portata nella sede della Guardia Medica di Castelmassa, al punto sanità.  Quì, il personale medico si é subito accorto della gravità della situazione: il cuore della bimba aveva smesso di battere. I medici del Suem hanno subito iniziato le manovre di rianimazione, provando in tutti modi di salvarle la vita. Purtroppo, dopo 45 minuti, hanno dovuto abbandonare ogni speranza: la piccola è stata dichiarata morta per arresto cardio circolatorio.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.