26 Marzo 2019 10:13

ELEZIONI ROVIGO

Monica Gambardella scende in campo per Lega e Forza Rovigo

Rotti gli indugi: l'architetto sarà candidata per una civica con il supporto di Corazzari e della nuova lista di Marangon


ROVIGO – Ormai è ufficiale: Monica Gambardella sarà la candidata del centro destra rodigino. O almeno di una parte, che raggruppa Lega e “Forza Rovigo” la nascente lista civica dal sapore forzista nata da Renzo Marangon e Renato Borgato. Un altra parte di Forza Italia, invece, quella “ufficiale” che fa riferimento a Piergiogio Cortelazzo, non si è ancora sbilanciata e pare non essere d’accordo sul nome dell’architetto rodigino.

Cinquantaquattrenne, architetto e impegnata con la Protezione Civile: Monica Gambardella ha invece convinto Lega e Marangon: il tempo è ormai maturo per decidere autonomamente senza aspettare oltre. La stessa infatti ha raccolto con entusiasmo la proposta fatta dal commissario della Lega comunale, Cristiano Corazzari: “Come funzionario della Protezione Civile vivo in prima persona i problemi di Rovigo e mi piacerebbe dare il mio contributo per trovare soluzioni per la città. Sarò candidata di una lista civica che avrà a cuore la città”. Che, a questo punto, avrà come alleata la Lega.

Se il centrodestra si presenterà compatto, quindi, ora lo deciderà solo Forza Italia, fermo restando che una parte moderata del partito ha già preso il largo seguendo Ezio Conchi e la sua lista CambiaRovigo, che si presuppone farà da ago della bilancia in vista di un eventuale ballottaggio.

Per quanto riguarda la lista “Forza Rovigo“, al momento, ancora nessun nome ufficiale, se non quelli di Renzo Marangon e Renato Borgato. E’ pronto però il logo, che ricorda quello di Forza Italia, così come il nome, come per sottolineare i valori di centro destra di appartenenza alla lista.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.