02 Marzo 2019 10:32

ROVIGO

la Magia del Circo riprodotta al Teatro Sociale

Va di scena lo spettacolo di Thierry Parmentier che racconta i sogni, l'incanto e il fascino della vita circense


ROVIGO – Grande momento oggi, sabato 2 marzo al Ridotto del Teatro Sociale,  con lo spettacolo  per le famiglie “Il circo immaginario” portato in scena da Thierry Parmentier. Due spettacoli programmati: uno alle 10 e uno nel pomeriggio, alle 17. Ci sono ancora posti disponibili: per prenotazioni basta contattare il botteghino del Teatro Sociale.

Il Circo è un luogo di divertimento, di svago, ma dietro un sorriso c’è anche la follia di un sogno. Vivere come zingari senza terra strappando un sorriso o un applauso in ogni angolo del mondo. Le storie che abitano un circo sono storie di uomini che attraverso lo spazio breve della loro vita mostrano al mondo il loro piccolo coraggio, fatto di gesti, suoni, colori, emozioni di uno spettacolo che si ripete ogni sera. Storie che possono essere raccontate solo sollevando il velo della loro apparente magia, leggendo tra le righe del loro tragitto di vita i loro sogni, che appaiono così assolutamente simili ai nostri.

Lo spettacolo vuole restituire al pubblico dell’infanzia la bellezza leggera dell’essenzialità, una forma più trasparente di presenza, la verità disarmante dell’identità. Attraverso l’uso originale delle maschere e dei costumi, il lavoro mescola sapientemente diverse tecniche di teatro per l’infanzia: dai burattini al teatro d’attore, dal circo teatro alla danza. Il lavoro, pieno di ingegno e di trovate, è composto da un susseguirsi di danze, musiche e giochi, colori e ombre che abitano la scena e stimolano l’immaginazione dei bambini. I bambini vengono coinvolti attivamente nella magia delle storie del circo. Il danzatore, Thierry Parmentier, infatti, si rivolge direttamente al pubblico, rendendolo testimone partecipe dell’evento. Lo spettatore/bambino, di conseguenza, ha la possibilità di vivere pienamente l’esperienza teatrale, di cui diventa parte essenziale e fondamentale.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.