14 Marzo 2019 12:08

CULTURA

Il ruolo della scuola: inclusione, accoglienza e solidarietà

L'incontro organizzato dalla Cgil in Gran Guardia è rivolto a tutta la cittadinanza


ROVIGO – La FLC CGIL di Rovigo insieme alla CGIL provinciale organizzano per venerdì 15 marzo l’iniziativa “La scuola: porta aperta tra i popoli” che ha come scopo principale di porre l’attenzione sul ruolo che la scuola riveste nelle tematiche riguardanti l’inclusione, l’accoglienza e la solidarietà, secondo i principi costituzionali.

L’iniziativa, che si terrà presso la Sala Gran Guardia di Rovigo dalle 16 alle 18, sarà aperta a tutta la cittadinanza e vedrà la presenza del Segretario Regionale CGIL Veneto, Christian Ferrari, della Segretaria Regionale FLC CGIL Veneto, Marta Viotto, del Segretario Provinciale CGIL, Pieralberto Colombo, della rappresentante FLC CGIL dell’associazione “Salta Muri”, Anna Fedeli e dell’artista Marco Mei, autore del murales presso la scuola primaria Duca D’Aosta inserito nel progetto “Arte per i diritti umani” , il tutto coordinato da Valter Ciancaglia, Segretario Generale provinciale FLC CGIL.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.