30 Marzo 2019 08:45

ELEZIONI ROVIGO

Il Forum dei Cittadini presenta il proprio candidato sindaco

Edoardo Gaffeo lancia le tre parole chiave: persona, comunità, innovazione


ROVIGO – Una quarantina di persone si sono date appuntamento venerdì sera (30 marzo ndr) al ‘Regina Margherita’ per discutere del programma del ‘Forum dei Cittadini’, il movimento promosso dall’ex presidente della provincia Federico Saccardin, che ora si sta evolvendo in una lista civica per Edoardo Gaffeo sindaco. Presenti numerosi esponenti della politica locale: l’ex sindaco Fabio Baratella, ex consiglieri comunali (Giorgia Businaro, Matteo Masin, Ivaldo Vernelli) e i referenti locali dei partiti “a sinistra” del PD (Mirko Bolzoni di SI, Diego Foresti del PRC e Giovanni Nalin di MDP).

L’introduzione è toccata all’ex presidente della provincia che ha ricordato la natura del gruppo: “E’ un movimento civico, un esempio concreto di laboratorio creativo di cittadinanza fondato sulla partecipazione attiva e propositiva. Condividendo il manifesto fondativo e versando una quota si può aderire singolarmente, inoltre, per chi lo desidera, c’è tempo fino al 4 aprile per presentarsi come candidato nella lista del Forum. La prossima settimana inaugureremo la nostra sede in piazza Vittorio vicino all’Accademia”.

La serata è poi proseguita con gli interventi dei sopracitati esponenti politici e dei numerosi cittadini presenti in sala. Si è parlato di “potenziare i servizi sociali in tutte le loro forme”, “ascoltare le frazioni sempre (non solo in campagna elettorale n.d.r.)” e di “tutelare e promuovere l’ambiente (visti anche i numerosi giovani concittadini impegnati nel ‘Fridays For Future‘”. E’ stata espressa una pluralità di idee, in particolare la piena attuazione della Costituzione nata dalla Resistenza e l’impegno per i diritti civili, politici e umani.

Applaudito da molti è stato l’intervento di Baratella, per l’occasione presidente dell’assemblea: “Dobbiamo ridare a Rovigo la dignità che le spetta, in qualità di capoluogo di provincia, anche investendo sulle giovani risorse umane del territorio affinché spendano le loro competenze in attività di europrogettazione al servizio della comunità locale“.

Conclusioni affidate al candidato Edoardo Gaffeo, alla sua prima uscita pubblica da candidato sindaco del centrosinistra: “Sogno una città accogliente e sicura, in cui si possa fare aggregazione sociale e promuovere servizi al cittadino di qualità portando innovazione in comune. Insieme dobbiamo ripensare il welfare, dal bambino all’anziano, riducendo gli sprechi e sostenendo i più deboli grazie a un’economia circolare. Coinvolgiamo i giovani del territorio investendo nella loro formazione universitaria e professionale altresì sfruttando le opportunità che le nuove tecnologie ci possono dare”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.