14 Marzo 2019 20:44

TRAGEDIA

Fuga di gas distrugge una famiglia

Il padre non ce l'ha fatta, in gravi condizioni madre e figlio: lavoravano a Badia e a Villanova Del Ghebbo


PIACENZA D’ADIGE (PD) – Una fuga di gas, che piano piano li ha avvelenati, in silenzio e senza dare segnali. Una vera e propria tragedia quella successa a Piacenza D’Adige oggi pomeriggio, giovedì 14 marzo, verso le 14: il padre di famiglia, Lauro Santato, 55 anni, ha perso la vita, mentre la moglie Lorella, 58 anni, e il figlio Manuel, 22 anni, sono in gravi condizioni. Tutti di Piacenza D’Adige, ma molto conosciuti anche in Polesine: Manuel lavora a Badia Polesine, come cameriere in una pizzeria, mentre il padre Lauro lavorava a Villanova del Ghebbo, in un calzaturificio.

A scoprire il tutto i vigili del fuoco, allertati dai vicini che non ricevevano notizie della famiglia da un giorno. Nessuno entrava e usciva di casa, una situazione assai rara. La fuga di gas, quindi, sarebbe partita il 13 marzo, avvelenando piano piano tutta la famiglia, che viveva in via Galvan.

In soccorso della famiglia sono arrivati anche i carabinieri, che insieme ai vigili del fuoco hanno iniziato a rianimare i sopravvissuti, salvando loro così la vita. Madre e figlio sono stati trasportati all’ospedale di Schiavonia e di Padova. Entrambi, purtroppo, sono in gravi condizioni.

Secondo i primi riscontri, la fuga di gas sarebbe stata provocata da un malfunzionamento della caldaia, ma le indagini sono ancora in corso.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.