29 Marzo 2019 12:23

GAVELLO

Diego Girotto ci riprova: al via la campagna elettorale

Il sindaco uscente in corsa per un secondo mandato


GAVELLO – A poco meno di due mesi dal voto, dopo attente ed approfondite riflessioni, Diego Girotto ha sciolto le riserve decidendo di affrontare una nuova sfida ripresentandosi alle elezioni comunali di Gavello, chiedendo ai cittadini la fiducia per un nuovo mandato amministrativo.

“Molti cittadini ci stanno chiedendo di continuare – spiega Girotto –  per portare avanti un programma che ha già visto tanti risultati concreti e importanti, ma che necessita di altro tempo per poter dare ulteriori risposte, in un comune alquanto complesso, che purtroppo manifesta le proprie criticità soprattutto nelle carenti risorse che si hanno a disposizione, sia dal punto di vista umano che finanziario. In questi cinque anni trascorsi, indispensabile è stato il supporto ed il contributo dato dai dipendenti comunali, a cui va il ringraziamento di tutta l’amministrazione comunale”.

“Sono stati anni molto difficili, è inutile negarlo – prosegue il primo cittadino uscente -, ma altrettanto pieni di soddisfazioni nel momento in cui, con impegno e sacrificio, si sono ottenuti risultati tangibili. Il mio pensiero va soprattutto alla scuola, centro di vitale importanza del nostro paese, che è stata  e sarà oggetto di continui lavori e migliorie da parte della nostra amministrazione, oltre che alla rotatoria su via Veneziano, la ricostruzione del ponte crollato su via Guccia, il ripristino quasi completo delle sponde franate di via Scolo Zucca, la riqualificazione del cimitero, il costante lavoro manutenzione delle aree verdi e dei cigli stradali, la messa a regime degli uffici comunali, in primis l’ufficio tributi, oltre alle tantissime iniziative rivolte ai cittadini gavellesi, molto spesso in collaborazione con le nostre associazioni locali”.

Sono tanti i progetti che sono ancora in fase di sviluppo: “Attualmente stiamo mettendo molta carne al fuoco, e mi riferisco soprattutto ai lavori di risanamento della facciata del municipio, alla realizzazione del parco giochi dietro alle poste, ai nuovi punti luce su varie zone periferiche del territorio, al nuovo gaurd rail lungo il Canalbianco, e tanto altro ancora”.

Prosegue il sindaco uscente: “La squadra che si presenterà alle elezioni sta procedendo nella sua composizione e sarà in parte rinnovata, dato che alcuni consiglieri comunali hanno deciso di fare un passo indietro”.

Il sindaco per ora non fa nomi, ma chiarisce che già sono già state individuate figure molto rappresentative, sia dal mondo delle associazioni che da parte di giovani, determinati e motivati nel dare un aiuto concreto all’amministrazione che verrà. “Per governare al meglio, è assolutamente prioritario potersi avvalere di una squadra affiatata e competente, che è di fondamentale importanza se si vogliono ottenere dei risultati e, nonostante la nuova lista sia quasi al completo, sto continuando nella mia azione di ricerca e condivisione, al fine di affrontare al meglio le sfide dei prossimi cinque anni”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.