21 Marzo 2019 16:53

SPORT

Asm set sale sul ring con la Pugilistica rodigina

La presidente Folchini: "Orgogliosi della partnership con chi coniuga sport e impegno sociale"


ROVIGO – Asm Set infila i guantoni e sale sul ring con la Pugilistica rodigina. L’azienda che si occupa della commercializzazione di gas metano ed energia elettrica diventa partner della storica società che gestisce la nobile arte della boxe nella nostra città dal 1935.

La società pugilistica rodigina vanta tra le sue fila 13 campioni d’Italia e un campione europeo, ma al di là dell’impegno sportivo ha anche un ruolo sociale. Negli anni infatti la società ha organizzato appuntamenti nelle scuole per sensibilizzare i giovani alla lotta contro il bullismo, si è preoccupata per l’integrazione nello sport per il recupero di persone con problemi e dal 2017 è società pilota per il Veneto per l’inclusione nello sport del pugilato di persone con disabilità.

“Siamo particolarmente orgogliosi di questa partnership – dichiara la presidente di Asm Set, Cristina Folchini – in quanto la Pugilistica rodigina coniuga quelli che sono due aspetti fondamentali della nostra società: l’impegno e la formazione degli sportivi e una forte vocazione sociale.  E’ un vanto poter essere al fianco di chi si sta impegnando così tanto per l’inclusione, guardando con gli stessi occhi tutti gli atleti che salgono su un ring, lavorando intensamente per permettere anche a chi ha delle disabilità o particolari problemi di combattere alla pari con ogni avversario. E’ una lezione di vita che tutti dovremmo fare nostra”.

Risponde Cristiano Castellacci, responsabile dei tecnici di Pugilistica rodigina: “Ringraziamo ASM SET per aver compreso il valore del nostro impegno e scelto di sostenerci. Come Pugilistica Rodigina ci battiamo per l’inclusione in quanto la palestra deve essere un luogo di aggregazione aperto a tutti, indipendentemente dall’età, dal sesso, dalla ragione sociale e dalle abilità fisiche. Anche grazie a questa partnership siamo pronti a portare avanti nuovi progetti, sia in collaborazione con altre realtà sportive del territorio, sia all’interno di importanti manifestazioni in programma in città. Quest’estate, poi, siamo pronti a portare il pugilato in spiaggia presso l’Isola di Albarella”.

Ringraziamenti ribaditi anche da Michele Brusaferro nella doppia veste di atleta e consigliere della Pugilistica Rodgina: “Per noi il supporto di ASM SET è molto importante, siamo felici che un’azienda che lavora nel nostro territorio e per il nostro territorio abbia scelto di sostenerci. Come ha detto il maestro Castellacci un nostro punto di orgoglio è quello di far sì che chiunque possa avvicinarsi a questo sport e che anche i portatori di disabilità salgano sul ring. Ce la metteremo tutta per far sì che la boxe entri a far parte degli sport delle Olimpiadi Paraolimpiche”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.