11 Marzo 2019 21:14

PROVINCIA DI ROVIGO

Arrivano i finanziamenti per le scuole del Polesine

La Regione Veneto stanzia i fondi per mettere in sicurezza gli istituti


ROVIGO – Arrivano i finanziamenti alla Provincia di Rovigo per sistemare e mettere in sicurezza le scuole, grazie alla Regione Veneto e al Miur. Ecco, in sintesi, gli interventi che si faranno nei vari istituti e i loro importi.

Per l’istituto I.S.A. di Castelmassa, per i lavori di sostituzione dei serramenti corpo aule, la Regione ha stanziato 300mila euro. I serramenti sono già stati posizionati nella scuola.

Per la realizzazione di nuove aule scolastiche dell’istituto IPSAA “Bellini” di Trecenta e per lavori di ristrutturazione di Palazzo Maggioni sono stati destinati 1.300.000 euro, di cui 800mila dal MIUR e 500mila euro dalla Regione Veneto. Si stanno espletando le fasi di gara e l’appalto deve essere aggiudicato entro il 13 maggio. La direzione lavori sarà interna e il tempo previsto per la realizzazione dell’opera è di circa 560 giorni.

E’ stato stanziato un importo di 704.000,00 euro per gli interventi per la sicurezza e la prevenzione incendi negli edifici scolastici provinciali del quinto lotto. Le opere sono state completate e sono ora in corso le operazioni tecniche di collaudo.

Per MUTUI BEI 2018/20 anno 2018 sono stati concessi i finanziamenti al liceo Celio Roccati Rovigo – Conventino per lavori di antisismica con un importo pari a 860mila euro e all’istituto ITIS Adria per lavori di prevenzione incendi con 70mila euro. Deve ora partire la fase di progettazione.

Sempre con MUTUI BEI 2018/20 anno 2020 sono stati stanziati 100.300 euro per il Liceo Artistico “Munari” Castelmassa per la realizzazione di un laboratorio di arti plastiche.

Per i fondi regionali da rendicontare entro il sono stati concessi i seguenti finanziamenti all’ITC Maddalena Adria per isolamenti ed intonaci con 323mila euro di importo e alle Magistrali Adria per la prevenzione incendi con 40.184 euro.

Grazie al contributo annuale ai piani sicurezza dell’edilizia scolastica sono stati predisposti  520mila euro per il rifacimento dei serramenti di finestra del corpo aule dell’istituto IPSIA di Via De Gasperi di Rovigo. All’ITAS “Munerati” di S. Apollinare per rifacimento rete della riscaldamento, per il funzionamento della palestra e del plesso “B” della scuola sono stati concessi 80mila euro.

Come contributo annuale per i piani di sicurezza dell’edilizia scolastica per la manutenzione ordinaria verranno assegnati al servizio manutenzione dei fabbricati 501mila euro circa da spendere entro l’anno per gli interventi di manutenzione ordinaria sul patrimonio edilizio scolastico.

Di prossimo finanziamento gli interventi di sicurezza in esito alle diagnosi di controsoffitti e soffitti in tre scuole: il liceo Classico “Bocchi” Adria con 150.000,00, l’istituto IPSAA “Bellini” Trecenta per un importo di 95mila e il liceo Artistico “Munari” Castelmassa con 100mila euro.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.