01 Febbraio 2019 12:48

UNIVERSITA'

University day: al Cur porte aperte al futuro

In visita i ragazzi delle superiori. Li accolgono autorità e "cervelloni"


ROVIGO – Si è svolto oggi lo University Day al Cur di Rovigo, l’università del Polesine, per aprire le porte agli studenti delle superiori e presentare loro l’offerta formativa disponibile nelle sedi rodigine. Sono tanti infatti i corsi attivi al Cur, grazie alla collaborazione con l’Università di Padova e Ferrara, che da settembre si arricchiranno anche della nuova prestigiosa sede, palazzo Angeli, in centro a Rovigo.

A presentarli, non solo il presidente del Cur, Mauro Venturini, accompagnato da Cristiano Corazzari, assessore alla cultura della Regione Veneto, e Fausto Merchiori, consigliere della Fondazione Cariparo, ma anche tanti ex studenti che hanno realizzato le loro carriere professionali grazie agli studi effettuati al Cur. Tra loro, Lisa Milani, ricercatrice della Nasa a Washington, Michele Astolfi, PhD student in Physics, Rossella Melloncelli, lauretata in diritto dell’economia e giurisprudenza. 

“Il consorzio universitario è un luogo di confronto in cui le istituzioni pubbliche e i sistemi economico-produttivi e sociali di riferimento definiscono e attuano le basi di insegnamento – spiega Venturini – Attraverso la presenza universitaria Rovigo ha scelto di puntare su questi valori e quindi prosegue e si rafforza sempre di più il nostro impegno nell’offrire percorsi e risposte formative di qualità, per dare risposta alle esigenze e alle aspettative di tanti giovani e famiglie che scelgono il Cur. Da quest’anno, poi, al posto della sede di via Marconi sarà attivata la sede di palazzo Angeli e ringrazio la Fondazione Cariparo per questa opportunità”.

Anche quest’anno centinaia di studenti delle scuole superiori hanno voluto essere presenti alle speciali lezioni dimostrative dell’University day, acquisendo informazioni e parlando con i vari tutor dei corsi, per iniziare a respirare l’atmosfera del mondo universitario. Ogni anno, il Cur registra circa duemila iscritti ai corsi universitari, un trend che si conferma costante nel tempo.

I corsi attivi al Cur sono: come corsi triennali, Scienze dell’educazione e della formazione, diritto dell’economia, infermieristica, tecniche di radiologia, educazione professionale: come corsi magistrali Managemen dei servizi educativi, ingegneria meccanica, giurisprudenza; infine come dottorato di ricerca è attivo il corso in Diritto dell’Unione europea e ordinamenti nazionali.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.