19 Febbraio 2019 23:27

AVIS COMUNALE

Sono a Rovigo i più grandi donatori di tutti

L'indice di donazione, cioè il rapporto tra il numero di donazioni e il numero di donatori attivi, è tra i più alti


ROVIGO – Si terrà giovedì 21 febbraio, alle 21 nella sede in via Maffei 5 (in prima convocazione alle ore 7) l’assemblea dell’Avis comunale di Rovigo. L’incontro annuale, ricorda l’associazione dei donatori di sangue, è un momento di dialogo e confronto di fondamentale importanza. Durante l’assemblea saranno illustrati e posti all’approvazione dei soci i dati sull’attività che l’associazione ha svolto durante il 2018 per la sensibilizzazione alla donazione di sangue, e inoltre il rendiconto economico consuntivo del 2018 e il preventivo del 2019.

L’Avis comunale di Rovigo, grazie alla generosità dei propri soci donatori, nel 2018 ha fatto contare 2.957 donazioni complessive (sangue intero, plasma, multicomponent e piastrine). Il risultato è inferiore all’anno precedente del 2 per cento e la diminuzione segue la tendenza nazionale. Ma i dati, tuttavia, confermano che i donatori di Rovigo hanno un indice di donazione, cioè il rapporto tra il numero di donazioni e il numero di donatori attivi, tra i più alti: l’indice 2018 è pari a circa 1,75 donazioni (rispetto a 1,82 nel 2017), più alto rispetto alla media provinciale (1,74) e regionale (1,65) nel 2017.

Inoltre, “nel 2018 – annuncia la presidente dell’Avis comunale di Rovigo Barbara Cavallaro – lo stretto rapporto che ci lega all’Avis provinciale si è ulteriormente consolidato nell’aver finalmente trovato una sede comune che sarà nei locali dell’ex bar dell’ospedale civile cittadino. Sede comune alle due associazioni ma, soprattutto, casa di tutti i donatori di sangue della nostra provincia. I lavori devono ancora iniziare ma solo per le lungaggini della burocrazia; sarà una sede vicina anche fisicamente ai nostri donatori, e sarà visibile a tutti. Proprio come è visibile a tutti l’attività di Avis, che è perno della vita sociale della nostra provincia”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.