11 Febbraio 2019 09:34

CIRCOLO TENNIS ROVIGO

Lo sport che aiuta i nostri amici a quattro zampe!

Una manifestazione benefica per raccogliere fondi a favore del rifugio per animali "Città degli angeli"


ROVIGO – Si è conclusa al Circolo Tennis Rovigo la manifestazione benefica di tennis “6 Zampe”, che aveva l’obiettivo di raccogliere fondi a favore del rifugio per animali “Città degli angeli”, che da anni è in prima linea per soccorrere gli amici a quattro zampe bisognosi di cure e sistemazione.

L’iniziativa ha coinvolto molti appassionati di tennis e questa loro numerosa presenza ha favorito il pieno successo dell’evento benefico, il cui ricavato è stato consegnato a Marilena Truppo, rappresentante del rifugio oggetto del Charity Event al circolo cittadino. La delegata del “Città degli Angeli” ha approfittato dell’occasione di consegna dei fondi per ringraziare tutti i simpatizzanti che hanno
preso parte ai quattro weekend di tennis organizzati in Viale Tre Martiri. La loro presenza ha aiutato non solo a raccogliere denaro per l’attività della onlus, ma soprattutto ha favorito la sensibilizzazione verso i cani abbandonati a cui i volontari dedicano il proprio tempo, lottando ogni giorno contro la carenza di risorse, contro il pregiudizio e l’indifferenza per garantire ai “pelosi” una vita dignitosa.

La delegata ha descritto la situazione e la routine giornaliera al rifugio: “Ad oggi sono 20 i cani ospitial rifugio, oggetto di una scrupolosa attività giornaliera di educazione comportamentale, per favorire le loro adozioni e ingressi nelle famiglie adottive, nel massimo rispetto delle norme sanitarie. I cani recuperati attualmente provengono dal sud dell’Italia e da paesi dove vige l’eutanasia per i randagi (Spagna, Irlanda ed altri). Il lavoro quotidiano con i cani è tantissimo, comincia con la pulizia degli ampi
recinti, a seguire l’uscita quotidiana di tutti i cani con i volontari, perché la passeggiata favorisce la relazione interspecifica e per un paio di volte a settimana, si tengono sedute rieducative a cui possono partecipare anche i cani già adottati”.

Per quanto riguarda i gatti, l’associazione appoggia l’associazione Una Rovigo e Anta Cavarzere. Città degli Angeli cura molto l’aspetto del colloquio conoscitivo con le famiglie interessate all’adozione e le accompagna nella fase di armonizzazione della relazione adottiva tra peloso e famiglia, rimanendo al loro fianco anche dopo l’adozione per assisterle e consigliarle con estrema discrezione.

“Ricordiamoci – ha spiegato Truppo nel corso dell’incontro – che i cani e gatti abbandonati, quando adottati, sanno donare tutto l’amore di cui sono capaci, per ringraziare coloro che li accolgono per una nuova occasione di vita”. Truppo ha poi concluso ringraziando Isola dei Tesori – Dove gli animali sono preziosi – di Rovigo e Gandosport Articoli Sportivi con sede a Lendinara, entrambi partner del Città Degli Angeli e con un particolare ringraziamento ai soci e al direttivo del Circolo Tennis Rovigo per la disponibilità e l’affetto verso l’associazione.

Chi non fosse riuscito a passare per una donazione, può sempre considerare un’offerta sull’Iban presente nel sito del rifugio (vedi link www.cittadegliangeli.org), oppure sempre all’interno dello stesso sito, pensare ad una adozione di uno degli ospiti le cui schede dettagliate sono consultabili nella sezione “Adottami”.

Le attività al Circolo Tennis proseguono ora con due importanti manifestazioni federali: il 23 e 24 febbraio si terrà un Torneo Rodeo (singolare maschile) e dal 28 febbraio al 10 marzo si giocherà la fase provinciale, riservata ai giocatori di quarta categoria (maschile e
femminile), delle qualificazioni alle fasi regionali del torneo Bnl, evento legato agli Internazionali d’Italia (6/19 maggio 2019 a Roma). Info ed iscrizioni scrivendo a [email protected], telefonando al 0425 31969 oppure consultando il sito www.circolotennisrovigo.it .

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.