06 Febbraio 2019 15:15

“Io prenoto il notaio. Chi non viene dovrà spiegarlo ai cittadini”



ROVIGO – “Nessuna mozione di sfiducia, allungherebbe solamente i tempi. Al sindaco Massimo Bergamin la spina va staccata immediatamente”. Questo è il parere della capogruppo consiliare del Pd Nadia Romeo che dice “no” alla proposta di Ivaldo Vernelli di portare in aula una mozione di sfiducia (LEGGI ARTICOLO), che a dire della consigliera allungherebbe solamente i tempi. Piuttosto, l’intenzione di Romeo è quella di prenotare subito un appuntamento dal notaio per mandare a casa il primo cittadino.

“Bergamin ha già fatto troppi danni. E’ finito il suo momento. Mandiamolo a casa ora – commenta Nadia Romeo – In queste ore ho intenzione di prenotare un appuntamento dal notaio probabilmente per la prossima settimana. E così vediamo chi si presenta a firmare. E se qualcuno non lo farà dovrà poi spiegare ai cittadini per quale motivo ha deciso di salvare Bergamin. I numeri li abbiamo. Anche senza contare Matteo Masin che tanto lo sappiamo tutti è il soccorso rosso del sindaco. Vediamo se Avezzù e i suoi vengono a staccare la spina. Perché alla fine a fare la differenza saranno loro. Vediamo se dopo essere uscito dalla maggioranza verrà con la minoranza a firmare dal notaio”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.