09 Febbraio 2019 21:42

STALLO IN COMUNE A ROVIGO

“Io dal notaio non ci vado. Ecco perché”

Matteo Masin è stufo di essere definito "soccorso rosso" del sindaco. "Firmare? Non è affar mio. Si arrangi la maggioranza"


ROVIGO – L’opposizione dal notaio ci è già andata ieri, venerdì sera, per firmare le dimissioni e mandare a casa il sindaco (LEGGI ARTICOLO). Ma il consigliere Matteo Masin, di Coscienza Comune, non si è presentato all’appello. E ha deciso di spiegare, una volta per tutte, per quale motivo. Eccolo.

“Mi sembra che la misura sia, sufficientemente, colma e, sebbene mi renda conto che le cose normali non suscitino particolari interessi, non posso non essere contrariato a come si continui a dipingere una posizione, la mia, che altro non è se non quella di sempre: impegno per tentare di migliorare. E non l’obbedienza cieca a strategie e calcoli esterni alle istituzioni.

Mentre tutti si affannano ad apparire diversi da quello che sono, per un’eventuale giustificazione futura,  io continuo a  fare quello per cui i cittadini continuano a darmi fiducia. In questo caso, la cosa coincide con quello che è pure la posizione delle Liste che rappresento in Consiglio. Si guardi bene, si tratta di Liste Civiche… quindi è quantomeno irritante, il continuo alludere ad un… “soccorso rosso”.  È questa la considerazione che si ha, del “civismo”?

E poi, la questione sul come arrivarci: dare le dimissioni,  (atto personale, con cui si rinuncia a qualcosa), o
sfiducia  (atto “contro” qualcuno, che, in questo caso,  ha anche un altro ruolo)?

1) Dare le dimissioni? Ho sempre detto (sempre, non in questa circostanza), che non l’avrei mai più  fatto, da un notaio (perché mai, visto che c’è un segretario comunale che può farlo?) e, comunque, non prima di aver fatto quello per cui sono stato votato…quindi, aver quanto meno cercato di “migliorare” il Bilancio, cosa che tutti, maggioranza e opposizione, dovrebbero contribuire a fare.

2) votare una Mozione di Sfiducia: riterrei doveroso, visto che la Legge lo consente, astenermi… cosa che ho SEMPRE  fatto, quando, direttamente o indirettamente, si trattava su situazioni che potrebbero gravare sulla mia vita personale e lavorativa. 

Detto questo, non mi va che si taccia su quello che si è dichiarato ufficialmente, perché ritengo che il diritto di informazione sia da esercitare, da ambo le parti:
abbiamo dichiarato che non esiste, da parte di Coscienza Comune (ma, anche da parte delle altre due liste collegate: Liberi Cittadini e l’Altra Sinistra per Rovigo), alcuna volontà di sostegno a questa amministrazione, che non sia limitata al varo del bilancio. Altri provvedimenti, saranno valutati di volta in volta.

Rispetto alla crisi: non vogliamo essere, per nessun motivo, coinvolti nelle faide interne ai singoli partiti o gruppi, di qua come di là del confine (a dire il vero, non del tutto definito) tra maggioranza e opposizione. Noi riteniamo che la crisi sia  una questione che interessa la maggioranza e che solo questa abbia la possibilità di risolverla, in un senso o nell’altro. Quello che non vogliamo è essere coinvolti in giochi che non ci appartengono e che non crediamo interessino chi ci ha chiesto invece a rappresentarli per tentare quanto meno di migliorare la condizione attuale”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.