09 Febbraio 2019 16:55

POLITICA ADRIA

“Forza Italia parla di scuole? Ma se non si è mai vista alle riunioni”

La replica del sindaco Omar Barbierato all'intervento degli azzurri


ADRIA – “Forza Italia cavalca l’onda di chi ha ottenuto informazioni riservate dalla scuola e per le quali abbiamo già preso provvedimenti nelle opportune sedi. Sbagliando pure i dati. Non solo, il partito degli azzurri tira in ballo le scelte personali di un candidato politico alle ultime elezioni comunali (e che attualmente non fa parte del consiglio comunale), strumentalizzando quindi la notizia, con tanto di arroganza da parte di chi aveva affermato ‘Ad Adria comando io’. Senza trascurare la mancanza di rispetto verso l’intelligenza dei cittadini, quando afferma che puntiamo ‘…sull’emotività delle famiglie o su elettori che si fanno abbagliare da promesse….'”.Non si fa attendere la risposta del sindaco di Adria a seguito dell’intervento di Forza Italia (LEGGI ARTICOLO). “Non ricordiamo di aver visto nessuno della compagine forzista nei numerosi incontri fatti in questi sette mesi di amministrazione nelle frazioni”.

“Per quanto ci riguarda, su Baricetta e Bottrighe abbiamo sempre affrontato il tema con serietà ed impegno, ragionando con i cittadini e mettendo in campo ciò che non è stato fatto nei nove anni precedenti con le risorse a disposizione: su Bottrighe è stata fatta una riunione in cui abbiamo detto che quest’Amministrazione è interessata a cercare i fondi propri e di sponsor per recuperare l’immobile pubblico di proprietà all’interno del quale si può tentare di fare ripartire la scuola media. Il ragionamento che abbiamo messo in campo noi, insieme ai cittadini e al dirigente scolastico, rimane in piedi e nel contempo rispettiamo le decisioni delle famiglie. Le argomentazioni autolesioniste di forza Italia, invece, ‘state facendo quello che volevamo fare ma non siamo stati capaci’, non fanno altro che evidenziare,  l’incapacità di ragionare per il bene comune, liberi da interessi elettorali, di certi schieramenti”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.