10 Febbraio 2019 14:11

ROVIGO IN LOVE

Devis si arrabbia: “Runner maleducati, rifiuti e pipì ovunque”

Il presidente de I luoghi dell'abbandono contro i corridori passati nel parco dell'ex manicomio


ROVIGO – La Rovigo in Love, edizione 2019, è stata un meraviglioso successo di partecipazione (LEGGI ARTICOLO). Una straordinaria manifestazione di amore per la città, le sue vie e i suoi parchi. C’è anche però chi fa notare come non tutto sia andato come dovrebbe. In particolare, Devis Vezzaro, presidente dell’associazione “I Luoghi dell’Abbandono”, che gestisce il parco dell’ex ospedale psichiatrico di Granzette, attraverso il quale sono passati i runner.

Vezzaro spiega, infatti, di come, dopo il passaggio dei runner, si sia trovato di fronte a una situazione davvero non ottimale. Tanti rifiuti, ossia bicchieri e bottigliette d’acqua lanciate tra il verde. Non solo: alcuni runner avrebbero anche utilizzato alcune parti del parco come vere e proprie toilette a cielo aperto.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.