10 Gennaio 2019 23:30

CALCIO SECONDA CATEGORIA

Tra Ca’ Emo e Pettorazza finisce con un pirotecnico 3-3

Emozionante recupero della 16° giornata, la capolista si salva nel finale con Tiozzo dopo essere stata avanti 2-0. Doppietta per l'adriese Scarparo
La formazione del Ca' Emo (dalla pagina Fb 'Calcio G.S. Pettorazza')


BARICETTA – Il Ca’ Emo si rivela quasi stregato per il Pettorazza. Nel recupero della 16° giornata, giocato stasera, 10 gennaio a Baricetta, la capolista strappa il 3-3 solo nel finale, al termine di una partita a dir poco avvincente. Ci è voluta la rete del difensore Enri Tiozzo al 41′ del secondo tempo affinché i biancorossi riprendessero i mai domi adriesi, capaci nella ripresa di rimontare in nove minuti il 2-0 ospite di fine primo tempo.

Un romanzo, più che una normale partita. Sì, perchè tra Ca’ Emo e Pettorazza, considerando la sospensione della gara di domenica 6 gennaio, si è tenuto un vero e proprio romanzo. I biancorossi, come domenica, si trovano avanti 2-0 a fine primo tempo, grazie alle firme di Bellin all’8′ e Nordio al 38‘. Se però pochi giorni fa il malore occorso all’arbitro aveva portato alla sospensione della partita dopo 45’, stasera il secondo tempo si è disputato senza problemi. E che secondo tempo. Il Ca’ Emo infatti non si arrende e in nove minuti tramortisce con tre gol il Pettorazza. Scarparo mette a segno una doppietta al 7′ e al 13′, mentre un autogol di Tiozzo regala agli adriesi l’incredibile vantaggio.

Finita? Macché. Sempre il difensore ex Porto Viro infatti trova il definitivo 3-3 a quattro minuti dalla fine. E pochi minuti prima bomber Bellin aveva fallito un calcio di rigore, facendosi ipnotizzare dall’abilissimo Stoppa. Per finire il Ca’ Emo resta pure in dieci nel finale, per via del doppio giallo di Siviero.

Classifica. In virtù di questo risultato il Pettorazza sale a 39 punti, +6 sul Cavarzere e +8 sulla Villanovese. Occasione in parte sprecata per la capolista, che avrebbe potuto andare a +8 sui cugini dell’Adige. Si direbbe che i recuperi, visto che l’unico ko i biancorossi fin qui l’hanno subito nella sfida infrasettimanale con la Villanovese, non portino fortuna agli uomini di Alessandro Mantoan. Grazie a questo pari diventano 19 invece i punti del Ca’ Emo, che agguanta il Crespino Guarda Veneta e fa salire a 10 le lunghezze di margine sulla zona playout. Pettorazza 39, Cavarzere 33, Villanovese 31, Frassinelle e Salara 30, Papozze 29, Boara Polesine 27, Altopolesine 23, Stientese 21, Crespino Guarda Veneta e Ca’ Emo 19, Medio Polesine 17, Zona Marina 16, Canalbianco e Pontecchio 9, Duomo 5.

CA’ EMO-PETTORAZZA 3-3
Ca’ Emo: Stoppa, Beltrame (9’st. Bergamini) , Rossi, Siviero, Bonvicini, Mancini, Scarparo, Giribuola, Scaranaro, Bonafè , Rizzo. A disposizione: Crepaldi, Galan. Allenatore: Crepaldi
Pettorazza: Ferrari, Boscolo Nata, Zacconella (30’ pt. Nordio), Tiozzo, Tita, Bassan, Mazzetto, Vianello, Bellan (42’ st. Piva) , Bellin, Bergantin (19’ st. Boaretto) . A disposizione: Ferrarese, Giacomello, Cadore, Gibin, Aramini. Allenatore: Mantoan
Arbitro: Carraro di Padova
Reti: 7’ pt. Bellin (P), 38’ pt. Nordio (P), 7’st., 13’ st. Scarparo (C), 16’ st. aut. Tiozzo (C), 41’ st. Tiozzo (P)
Note: Ammoniti: Mancini, Rossi, Scarparo, Bonafe, Scaranaro Stoppa, Giribuola, Siviero (C), Nordio (P). Espulso: 45’ st. Siviero (C) per doppia ammonizione.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.