05 Gennaio 2019 15:00

LA RIFLESSIONE DEL SEGRETARIO PD

“Siamo e resteremo vigili sulla vicenda rifiuti”



Ad ennesima emergenza superata ed a bocce quasi ferme, riteniamo necessario esplicitare alcune considerazioni:

Gli amministratori di Centrosinistra dopo che il 28/12/2018 i sindaci di Pontecchio Polesine e Salara hanno deciso pur mantenendo legittime perplessità tecniche e valutazioni comuni a molti altri amministratori di riportare in consiglio comunale le delibere di conferimento del ramo d’azienda del Consorzio Rsu in Ecoambiente consentendone l’attuazione il 30/12/2018.

Esprimono la ferma convinzione sull’importanza di una gestione pubblica condivisa del settore dei rifiuti urbani, che tuttavia ora, proprio nella fase di rinnovo dell’affidamento  ad Ecoambiente, nella sua complessità previsionale abbisogna di una completa rivisitazione di strategia e operatività, in particolare di modalità trasparenti, economicamente ed amministrativamente conseguenti, non improntate a una continua emergenza, che aldilà di qualsiasi rassicurazione e di continue consulenze esterne economicamente onerose, si è ridotta a situazioni di emergenza ambientale.

Emergenze che proprio per la loro urgenza limitano le amministrazioni socie da una reale e concreta partecipazione programmatoria e decisionale sacrificando così una corretta programmazione di investimenti e politiche ambientali con costi che  e vengono o verranno supportati dalla tariffa e quindi dai cittadini, aldilà di ogni dichiarazione di minor costo.

Il Territorio non è vocato a errori grossolani, facilmente prevedibili ed evitabili, che gli procurano emergenze ambientali o difficoltà di vario genere e si auspica quindi che l’Autorità d’Ambito svolga realmente il suo ruolo di indirizzo e regolazione, scevra da qualsiasi conflitto di interesse; che il Consorzio Rsu come garantito vada a rapida e definitiva chiusura, senza quegli ulteriori oneri e strascichi  per i Soci, che purtroppo hanno visto tanti enti improduttivi in Polesine sopravvivere a se stessi per troppo tempo.

Se questa situazione non venisse a verificarsi, gli amministratori di Centrosinistra, che vigileranno sulla corretta attuazione di quanto testè deliberato, si troveranno nelle condizioni di rivedere le proprie posizioni, sempre nell’interesse del Polesine e di un Servizio Rsu pubblico.

Giuseppe Traniello Gradassi
Segretario provinciale Pd

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.