11 Gennaio 2019 15:19

RUGBY ROVIGO DELTA

Il XV per l’euroderby



ROVIGO – Il Derby d’Italia ha tinte europee: la Femi-Cz Rugby Rovigo Delta affronterà l’Argos Petrarca Rugby nel quinto round della European Continental Shield, che andrà in scena domani alle 15 all’Argos Arena di via Gozzano. Il match, trasmesso in diretta su therugbychannel.it[1], sarà arbitrato dal georgiano Shota Tevzadze coadiuvato dai connazionali Ilia Mzhavanadze e Onise Mogelashvili. Gli italiani Andrea Spadoni e Riccardo Bonato saranno rispettivamente quarto e quinto uomo.

Le due squadre si erano già incontrate al “Battaglini” lo scorso 13 ottobre per la partita di andata della Competizione Europea, terminata in pareggio 34-34.

Questa la formazione rossoblù annunciata per il Derby: Mantelli; Odiete, Antl, Angelini, Cioffi; Dominguez, Chillon; Halvorsen, Lubian, Vian; Nibert, Cicchinelli; Pavesi, Momberg (cap.), Vecchini. A disposizione: Cadorini, Brugnara, D’Amico, Canali, Venco, Piva, Barion, Borin.

Si ricorda che alla Segreteria del Petrarca, in via Gozzano, oggi ore 16 alle ore 19 sarà possibile acquistare in prevendita i biglietti per la partita. Domani la prevendita alla segreteria sarà dalle ore 10:30 alle ore 12, mentre dalle ore 13 sarà aperta direttamente la biglietteria.

L’Argos Petrarca Rugby comunica inoltre che per questioni legate alle nuove normative sulla sicurezza degli eventi sportivi, anche chi ha diritto all’entrata gratuita (i minori di 14 anni e tutti i giocatori tesserati del Petrarca Rugby) dovrà ritirare un pass presso lo sportello accrediti della biglietteria che sarà aperta domani dalle 13.

Questi i prezzi dei biglietti:

Intero (uomini dai 18 anni): 12€

Ridotto (donne, ragazzi dai 14 ai 17 anni e studenti dell’Università di Padova): 6€

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.