11 Gennaio 2019 14:20

ASM SET - COLDIRETTI

Accordo fatto: sconti in bolletta agli agricoltori

Importante accordo firmato tra le due realtà


ROVIGO – Un accordo importante, per tutti gli associati Coldiretti, ma anche per Asm Set, l’azienda polesana, in costante crescita, che propone contratti per luce e gas, garantendo presenza costante agli sportelli e supporto al cliente. Servizi indispensabili in un mondo sempre più popolato di call center e voci registrate dalle quali è, spesso, impensabile ottenere informazioni vere. Nella mattinata di venerdì 11 gennaio Carlo Salvan, presidente provinciale di Coldiretti, e Cristina Folchini, presidente dell’azienda di servizi, hanno firmato la convenzione tra le due realtà.

Il dato eclatante sono gli sconti percentuali in bolletta che saranno garantiti agli associati di Coldiretti. In particolare, si parla del 35% per il prezzo fisso al consumo del gas, mentre per la luce si parla dl 7% sulla componente energia della bolletta. Il che non significa, importante precisarlo, che i prezzi finali saranno tagliati in misura pari a queste percentuali, dal momento che si parla di componenti speficiche, e variabili, della voce di spesa complessiva. Infine, Asm Set resta a disposizione per illustrare, ai richiedenti, la maniera corretta di leggere le fatture, altrimenti estremamente ostiche, di fatto inaccessibili.

Altro punto estremamente importante della convenzione è il fatto che gli associati Coldiretti potranno ottenere la fornitura anche presentandosi agli sportelli della propria associazione di categoria. A illustrare l’accordo raggiunto, oltre a Salvan e Folchini, anche il direttore di Asm Set Massimo Nicoli, il direttore di Coldiretti Silvio Parizzi e il componente del Cda di Asm Set Pierino Romagnolo.

 

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.