04 dicembre 2018 13:49

L'INCHIESTA A PORTO VIRO

La coppia dello spaccio: marito e moglie in moto con la coca

Presi con la droga in moto


PORTO VIRO – Marito e moglie, di Porto Viro, di 54 e 52 anni, arrestati per spaccio, a Chioggia, in flagranza, a maggio scorso. Da quel momento, l’indagine è proseguita, consentendo di gettare luce, secondo le contestazioni, su numerose cessioni di cocaina, al prezzo di cento euro al grammo. Decine gli episodi che vengono contestati, nel giro di tre mesi circa. Sulla base di queste risultanze, all’arresto di maggio, per i due, si è aggiunta una ordinanza di custodia cautelare in carcere, per i due, individuati come referenti di una discreta rete di spaccio, radicata in Bassopolesine e nel Chioggiotto.

Ci sarebbe anche un terzo referente, finito all’obbligo di dimora di Porto Viro, per un 46enne. Il prezzo medio dello stupefacente era di circa 100 euro al grammo.

 

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.