05 dicembre 2018 22:00

CARABINIERI

Assalto al Cinergia per rubare i dolci

Sul posto, ancora le tracce della scorreria


ROVIGO – Appare sempre più incredibile la vicenda dell’assalto, con annesso vandalismo, messo a segno ai danni dell’ex cinema Cinergia (LEGGI ARTICOLO). Secondo gli ultimi riscontri, il tutto sarebbe accaduto tra sabato 1 e domenica 2 dicembre e non, contrariamente a quanto era parso in un primo momento, tra il 3 e il 4. La via d’accesso scelta dagli ignoti, sicuramente più di una persona, sarebbe stata una delle uscite di emergenza affacciate sul retro dello stabile dell’ex cinema. Qui, in teoria, l’accesso è impedito dalle recinzioni poste a seguito dell’incendio dell’8 dicembre 2017, ma si tratta in realtà di un semplice pro forma, dal momento che è sufficiente aggirarle per avere accesso all’area.

A testimonianza del raid restano svariati pacchetti di “ciucci” e caramelle gommose evidentemente lasciati a terra durante la fuga e rimasti qui, tra le masserizie bruciate nel rogo dell’Immacolata di un anno fa e che ancora sono qui. L’episodio non sarebbe stato scoperto subito dai responsabili della struttura. Il sopralluogo dei carabinieri è scattato nella mattinata di martedì 4 dicembre, non appena sono stati informati dell’accaduto.

Le indagini sono in corso. Oltre alle caramelle sarebbero spariti anche alcolici. Annesso al furto, ci sarebbe stato anche un pesante episodio di vandalismo. Gli sconosciuti autori del raid, infatti, avrebbero preso gli estintori ancora presenti nel cinema e li avrebbero scaricati nei locali di questo, provocando danni ai pavimenti in moquette.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.