28 Dicembre 2018 12:46

CARABINIERI

Aggredisce gli anziani genitori e poi si scaglia contro i militari

Arrestato un 43enne di Occhiobello


OCCHIOBELLO – Nella serata del 27 dicembre la centrale operativa dei carabinieri di Castelmassa ha ricevuto una telefonata da parte di un uomo, 79enne residente ad Occhiobello, che chiedeva “aiuto” perché la moglie era appena stata aggredita dal loro figlio, un 43enne in quel momento alterato dall’abuso di bevande alcoliche.

Sul posto è subito intervenuta una pattuglia della stazione carabinieri di Fiesso Umbertiano che avrebbe cercato di tranquillizzare il 43enne e riportarlo alla ragione ma questi, invece, si sarebbe scagliato sui militari con spintoni e pugni. L’uomo stato così immediatamente immobilizzato e tratto in arresto per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’uomo che ha passato la notte presso il carcere di Rovigo è in attesa del giudizio direttissimo.

Nessuna conseguenze lesive sia per gli anziani genitori che per i militari dell’Arma.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.