30 novembre 2018 15:29

ARTE PER LA LIBERTA'

Dichiarazione universale dei diritti umani illustrata: un libro e un cd per il 70esimo

Appuntamento a Roma e a Rovigo con l'associazione guidata da Michele Lionello


ROVIGO – Sono tanti i modi per diffondere il rispetto per i diritti umani attraverso l’arte. Alcuni si possono trovare in un libro e un cd targati “Arte per la libertà” (il festival legato ad Amnesty International) che usciranno in occasione del 70esimo anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani (la “Dudu”), previsto per il 10 dicembre.
Il libro si intitola “In arte Dudu. La Dichiarazione universale dei diritti umani illustrata da giovani artisti italiani” e contiene un’opera d’arte contemporanea per ciascuno dei 30 articoli della Dichiarazione. Il cd invece è quello della 21esima edizione di “Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty”, tenutasi a Rosolina Mare lo scorso luglio.

Nel volume compaiono disegni e illustrazioni di un nutrito gruppo di artisti: Alessio-B, Alessio Bolognesi, Tony Gallo, Psiko, Marco Mei, Federica Carioli, Giusy Guerriero, Alessandra Carloni, Brome, Zentequerente, Artax, Eliana Albertini, Phobos, Anita Barghigiani, Centocanesio, Riccardo Buonafede, Federica Manfredi, Stefano Reolon, Cristina Chiappinelli, Flavia Fanara, Giulia Quagli, Alberto Cristini, Violetta Carpino, Herschel & Svarion, Ivano Petrucci, Camilla Garofano, Miriam Serafin.
Ad accompagnarli ci sono scritti del presidente e del portavoce di Amnesty Italia, Antonio Marchesi e Riccardo Noury, e dei due curatori del libro, Michele Lionello e Melania Ruggini (che sono anche i direttori artistici di Arte per la libertà). A questo indirizzo è possibile acquistare il volume: https://graficheperuzzo.it/in-arte-dudu-2

Contemporaneamente sarà anche disponibile il cd di “Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty”, che racchiude alcuni dei brani della più recente edizione, la 21esima, del festival che unisce musica di qualità e diritti umani.
L’album si apre con il vincitore per il 2018 del premio Amnesty Italia nella sezione Big, Brunori Sas con “L’uomo nero”, e con i vincitori del premio nella sezione Emergenti, i Pupi di Surfaro con “Gnanzou”. Non mancano due degli ospiti della 21esima edizione: Enrico Ruggeri, con “La badante” e l’ensemble multietnico romano della Med Free Orkestra (con “L’isola di Gulliver”).
E poi tutti i finalisti del contest 2018 per emergenti, ognuno con due canzoni: da Danilo Ruggero (che con “Agghiri ddrà” ha vinto il Premio della critica) a La Malaleche (Premio del pubblico con “Siamo migranti”), dalle Mujeres Creando (che con “E je parlo ‘e te” hanno vinto il Premio Web Social) a Eleonora Betti (con “Libera”). Sino alla semifinalista Giulia Ventisette, a cui è andato il premio under 35.
Si può ascoltare la compilation in streaming a questo indirizzo: www.vociperlaliberta.it/news/45-news-2018/975-il-cd-della-21-a-edizione-di-voci-per-la-liberta-una-canzone-per-amnesty

Il cd e il libro sono stati prodotti dall’associazione Voci per la Libertà con il supporto Mibac e di Siae, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.
Entrambe le produzioni saranno in distribuzione nazionale a partire da lunedì 3 dicembre, il libro attraverso Peruzzo Editoriale e il cd attraverso l’associazione Voci per la Libertà e Amnesty International.

Saranno già disponibili però domenica 2 dicembre, a Roma, durante un evento di particolare importanza, organizzato direttamente da Amnesty International Italia, “Diritti verso il futuro”, in programma a Largo Venue (via Biordo Michelotti 2) dalle ore 20. Una serata di musica, testimonianze, letture e riflessioni per celebrare il 70esimo anniversario della Dichiarazione. Parteciperanno, fra gli altri, Marlene Kuntz, membri de Lo Stato Sociale, Roy Paci & Carmine Ioanna, Erri De Luca, Moni Ovadia, Luigi Manconi, Ilaria Cucchi, Colapesce, Massimiliano Bruno, Lorenzo Terranera, Lercio, Daniele Vicari, Piji, Giangrande, Med Free Orkestra, Elisa Bonomo e Danilo Ruggero. Per l’occasione ci sarà anche una mostra con le 30 opere di “In arte Dudu”.
L’appuntamento, a ingresso gratuito, sarà condotto da Savino Zaba di RadioRai.

Altro appuntamento sarà a Rovigo, alla Pescheria Nuova, sabato 15 dicembre. Si comincerà dal mattino, alle 10, con l’inaugurazione della mostra e con il Laboratorio didattico per bambini “Happy Birthday Dudu” con l’artista Marco Mei. Alle 18.30 sarà la volta delle presentazioni del libro e del cd accompagnate da un concerto acustico di Danilo Ruggero (vincitore del premio della critica 2018). Parteciperanno i due curatori del libro, Melania Ruggini e Michele Lionello, e numerosi degli artisti che hanno donato una loro opera.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.