11 ottobre 2018 13:40

EDILIZIA SOSTENIBILE

Eccellenze rodigine: nasce il complesso a impatto zero

La visita del sindaco a Buso


ROVIGO – “E’ una iniziativa entusiasmante”. E’ quanto ha affermato il sindaco Massimo Bergamin al termine della visita fatta al complesso residenziale realizzato a Buso, dall’architetto Massimo Cavazzana, all’interno di un piano di edilizia sostenibile e di bio-edilizia. Si tratta di un intervento di edilizia convenzionata, un complesso di 40 appartamenti, costruito con materiali naturali e dotato di una tecnologia all’avanguardia, che permette risparmi e zero inquinamento.

“Come impresa – ha detto Cavazzana -, abbiamo fatto in questi anni 4 fabbricati Casaclima Network a Rovigo. Questo ci ha permesso di ottenere  l’attestazione direttamente dall’Agenzia di Bolzano. Ringrazio l’amministrazione comunale di Rovigo e il sindaco sempre disponibili con noi. Ringrazio anche Regione Veneto e Ater che hanno collaborato  per la redazione di questo progetto”.

Una realtà, come ha aggiunto il sindaco, di cui solitamente sI ha testimonianza da oltre confine o dai paesi europei che adottano tecnologie avanzate. “Tutto questo – ha detto Bergamin – grazie anche a voi, è stato possibile a Rovigo. Siamo dei pionieri per quanto riguarda la realizzazione di immobili ad impatto zero sotto il profilo ambientale con tecnologie modello del presente e del futuro. Auspico si possano realizzare altri immobili come questo. Rovigo è ben lieta di essere all’avanguardia per quanto riguarda questo tipo di iniziativa. Sarebbe bello organizzare qualche incontro anche con le scuole, gli istituti tecnici in particolare, ma anche bambini più piccoli, che capiscano come si possono adottare soluzioni per far sì che la comunità possa condividere abitazioni ad impatto zero”.

All’incontro era presente anche il presidente del consiglio comunale Paolo Avezzù, che ha conosciuto l’architetto Cavazzana, durante il direttivo Anci e anche lui ha espresso parole di grande compiacimento per questa realizzazione.

 

L’intervento rodigino sarà portato come esempio al convegno sull’Edilizia sostenibile, in programma a Padova il 26 ottobre, promosso da KlimaHaus Casa Clima e dall’Ordine degli architetti di Padova.

All’iniziativa parteciperanno anche l’assessore all’Urbanistica Federica Moretti e il funzionario Federico Pugina.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.