10 agosto 2018 10:59

ASSALTO IN CENTRO

Spaccata nella notte, rubate le pistole. L’ombra della baby gang

Rubate armi a salve, ma simili a quelle vere
La vetrina spaccata

ROVIGO – Sono le 2.30 della notte tra giovedì 9 e venerdì 10 agosto quando alcuni residenti di Corso del Popolo chiamano il 113. Hanno sentito un vetro andare in frantumi, dopo un reiterato assalto, nella nuova sede del negozio Non Solo Divise, all’inizio del Corso, lato Ponte Marabin. E’ stata rotta una vetrina esterna, dalla quale sono state portate via quattro pistole. A salve, ma perfette repliche di quelle vere. In grado di spaventare, eccome. Un colpo che presenta analogie con uno di un anno e mezzo fa, quando una baby gang imperversò in città con furti e spaccate, sino a quando il “capetto” non finì al carcere minorile.

Anche in quella occasione, tra i furti e i tentati furti che si verificarono in quel lasso di tempo, ci fu un assalto a Non Solo Divise, all’epoca ancora nella sede di Galleria Rhodigium. E anche in quella occasione il bersaglio era rappresentato dalle pistole a salve.

Episodi che potrebbero essere collegati alla recente recrudescenza di rapine tra ragazzini in piazza XX Settembre (LEGGI ARTICOLO). E, a loro volta, anche all’episodio della notte scorsa. Sul posto sono intervenute Volanti e scientifica e le indagini sarebbero già indirizzate.