10 agosto 2018 11:25

ULSS 5 ROVIGO

In ospedale, nuova tecnologia per gli esami

Partita da Adria, la rivoluzione tecnologica toccherà anche Rovigo e Trecenta
I nuovi dispositivi


ADRIA – All’ospedale Santa Maria degli Angeli di Adria da fine luglio sono attive le nuove strumentazioni  nella divisione di Medicina di Laboratorio.  Si tratta di strumentazioni di ultima generazione e ad alta tecnologia in grado di eseguire, con i migliori standard qualitativi, esami ematochimici di importante valenza diagnostica, come esami di Chimica Clinica, Immunometria, marcatori di danno cardiaco, infiammazione,   in regime di  routine che  in urgenza.

“Per ospitare le nuove tecnologie sono stati ristrutturati i locali del laboratorio – spiega la nota dell’Ulss 5 Polesana – Queste apparecchiature sono le prime ad essere installate e sono l’inizio di un rinnovo tecnologico che, per fine anno, riguarderà il 90% di tutte le tecnologie di laboratorio nei tre ospedali dell’ Ulss 5 Polesana”.

“Le nuove strumentazioni permetteranno al laboratorio di Adria di continuare ad operare 24 ore su 24, offrendo le migliori garanzie di qualità ai pazienti ricoverati e agli utenti che si rivolgono ai punti prelievo e al pronto soccorso”.

“ Come promesso, è partito per l’ospedale di Adria, il rinnovamento tecnologico, informatico ed organizzativo che vedrà nei prossimi mesi impegnata tutta l’equipe della Medicina di Laboratorio- spiega il direttore generale dell’Ulss 5 Antonio Compostella –  e che permetterà di confermare e migliorare un servizio ad alto livello tecnologico ed informatico in grado rispondere con efficienza ed efficacia ai bisogni di salute dei cittadini di Adria e dell’ Azienda Ulss 5”.

 

 

 

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.