12 agosto 2018 14:40

PORTO TOLLE

“Contro il virus, informazione e volantini”

La posizione dell'assessore Silvana Mantovani
Silvana Mantovani, vicesindaco di Porto Tolle


Porto Tolle – “E’ stato accertato come la West Nile sia pericolosa per le persone che abbiano in atto un’altra patologia sanitaria grave e che non si trasmette da uomo a uomo. Pertanto è giusto monitorare il caso e fare la dovuta prevenzione, ma non trovo corretto fare terrorismo psicologico ai nostri cittadini ed ai turisti che hanno intenzione di visitare non soltanto Porto Tolle ma tutto il Veneto, considerato che in base ai casi accertati risulta che Belluno sia l’unica provincia in cui non sono presenti casistiche”. Lo afferma Silvana Mantovani, assessore comunale a Porto Tolle.

“Vorrei precisare – prosegue – che è la zanzara ‘culex’, tipica del territorio polesano, quella che potrebbe essere infetta e non la tigre o le altre”. A Porto Tolle, a oggi, non risultano registrati casi.

Il vice sindaco informa inoltre che sono state appese nei luoghi pubblici delle locandine informative, e realizzate delle brochure, facilmente reperibili in comune, in cui si invita la cittadinanza a rispettare  le regole comportamentali. A queste si aggiungono dei piccoli vademecum che sono in distribuzione per i cittadini per una maggior efficacia informativa.

“In questo periodo di sagre i vari comitati fiera hanno effettuato degli interventi di adulticida – prosegue Mantovani – Un intervento importante a livello territoriale è sicuramente lo sfalcio del verde in tutte le frazioni, ma purtroppo quest’anno non c’è stata una pianificazione ottimale delle azioni per cui stiamo lavorando per ripulire dall’erba tutte le zone più frequentate dalla collettività come parchi giochi, i luoghi in cui si svolge l’animazione estiva ed i centri frazionali dove poi interverremo con l’adulticida, mentre il trattamento larvicida è stato effettuato a partire da febbraio dall’Ulss”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.