10 Luglio 2018 08:09

BADIA POLESINE, FICAROLO, GIACCIANO

West Nile: virus trovato in tre Comuni

Ora si attendono le controanalisi
Controlli e prelievi sulle zanzare


BADIA POLESINE – Badia Polesine, Ceneselli e Ficarolo: sono i Comuni nei quali, secondo le prime analisi, è stata riscontrata la presenza di zanzare vettori del virus West Nile. Ora si è in attesa delle doverose controanalisi. Il prelievo di insetti risale al 26 giugno scorso. A ridosso del primo caso riscontrato per il 2018 di contagio a un umano, toccato a un 59enne di Polesella, per fortuna senza gravi conseguenze (LEGGI ARTICOLO). A livello veneto sono, invece, in tutto 13 le zone nelle quali sono state individuare zanzare “positive” al virus.

Ora, se le controanalisi dimostreranno la validità del primo riscontro, si procederà alla disinfestazione delle zone interessate.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.