15 luglio 2018 17:32

DECORO ROVIGO

Una siringa abbandonata in via Longhena

Presenza poco rassicurante da alcuni giorni lungo un muretto condominiale


ROVIGO – Una presenza che mette i brividi perché riecheggia ombre di morte e di droga. La più spietata fra le droghe, l’eroina, che negli anni ’80 ha mietuto tante vittime e che ora sembra essere prepotentemente tornata a riaffacciarsi anche da queste parti. Sono però cambiate le modalità di assunzione. E se un tempo veniva assunta iniettandosela in vena – il drammatico “buco” – oggi l’eroina viene più che altro fumata o sniffata.

Non può quindi che far correre un brivido lungo la schiena il ritrovamento a pochi passi dal monumento principale della città, la chiesa della Rotonda, di una siringa con l’ago scoperto e spezzato. Non una di quelle da insulina solitamente utilizzate dagli eroinomani, ma comunque pur sempre una siringa con tutto quello che la sua presenza comporta anche dal punto di vista dei rischi. Probabilmente la droga non c’entra niente ma un ago usato, a portata di mano di bambino o di naso di cagnolino, non è in ogni caso rassicurante.

La siringa abbandonata ha fatto la sua comparsa fra venerdì 13 e sabato 14 luglio sul ciglio di via Longhena a ridosso del muretto di un giardino condominiale. Oggi, domenica, è ancora lì, minacciosamente e pericolosamente.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.