21 Luglio 2018 08:47

CARABINIERI BADIA POLESINE

Torna la truffa dello specchietto: allarme in città

La segnalazione
Allertati i carabinieri


BADIA POLESINE – Un tentativo di “truffa dello specchietto” risulta essere stato tentato a Badia Polesine, nella zona di Calà Forca. Il meccanismo è molto semplice: i truffatori si muovono su una vettura con lo specchietto già rotto e vanno in giro cercando automobilisti, meglio se anziani, solitamente, ai quali fare credere di avere provocato un piccolo urto, che solitamente viene provocato lanciando, per esempio, una manciata di sassolini sulla fiancata dell’altra auto durante il sorpasso.

A quel punto, i malviventi, solitamente in coppia, scendono dall’auto piuttosto animosi, per poi placarsi in fretta e fingersi bonari, sostenendo che tutto si può risolvere senza mettere in mezzo le assicurazioni e a un prezzo contenuto, solitamente con 100 euro in contanti. Una offerta che non si deve mai accettare. Secondo le prime testimonianze, i truffatori si sposterebbero su una utilitaria nera.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.