11 luglio 2018 15:39

LUTTO A PORTO VIRO

Si sente male alla festa in piazza e muore

Addio a Luca Mancin, sabato alle 16 a Donada i funerali
I funerali nella chiesa di Donada


PORTO VIRO – Una scomparsa che ha colpito a fondo tutta la comunità di Donada e Porto Viro, ma anche tutto il Polesine, quella di Luca Mancin, 58 anni, conosciutissimo in tutta la Provincia, sia per le qualità umane che per le importantissime cariche a livello diocesano che aveva ricoperto. Secondo le prime informazioni gli è stato fatale un malore che lo ha colpito durante la festa in piazza a Donada.

“Nella serata di martedì 10 luglio 2018 nel mezzo di una festa paesana il cuore del geometra Luca Mancin, di 58 anni, ha cessato di battere”, recita l’epigrafe. Immediato il cordoglio manifestato dalla diocesi e dalla Curia oltre che dal vescovo in persona, oltre dei quali Mancin era collaboratore abituale e stimatissimo e che ora si stringono alla madre e ai familiari.

“Era un uomo che interpretava i sentimenti e le tradizioni della propria comunità che durante l’estate, durante i festeggiamenti e il ritorno di tanti emigrati trovava il suo culmine – è il ricordo commosso del consigliere regionale Pd Graziano Azzalin, originario di Donada, che conosceva Mancin fin dall’infanzia -. Animatore e lavoratore instancabile, uomo generoso e amante dell’arte”.

I funerali si terranno sabato 14 luglio nella chiesa di Donada alle 16.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.