03 luglio 2018 16:18

DELTABLUES ROSOLINA

Rock, blues, jive e swing in riva al mare fanno impazzire il pubblico

Fine settimana tutto anni '50 tra la sabbia e gli ombrelloni con tantissimi artisti internazionali


ROSOLINA – Un viaggio nel tempo, indietro fino agli indimenticabili anni Cinquanta. È la magia che il Deltablues Festival ha portato in scena a Rosolina da venerdì 29 giugno a domenica 1° luglio con una scatenata settima edizione del Rock Around the Blues, la rassegna musicale dedicata al rock ‘n’ roll inserita all’interno de calendario del Deltablues Festival.

Dal rythm’n’blues al jive, dal boogie woogie allo swing. Per tre giorni le spiagge e gli stabilimenti balneari del comune in riva la mare si sono trasformati in grandi piste da ballo piene di turisti, appassionati, nostalgici e curiosi attirati dal ritmo travolgente suonato dal vivo da artisti provenienti da tutto il mondo. Il tutto accompagnato dalla vivacità e dall’accoglienza che contraddistingue Rosolina e le sue attrazioni turistiche, oltre che da tantissimi eventi collegati come sfilate di auto e moto, dj set e spettacoli di danza.

A scaldare batteria e chitarra elettrica venerdì 29 giugno gli irresistibili Arry & The Drifters, gruppo italiano che ama riportare in vita i grandi classici all’origine del rock ‘n’ roll, tra cui gli intramontabili brani di Elvis Presley.
Sabato 30 giugno il testimone è passato nelle mani del cantante statunitense Pep Torres , in concerto a partire dalle 21.30. Con il suo stile unico, composto da un insieme ben equilibrato di 50’s rock ‘n’ roll, rockabilly, doo–wop e rhythm & blues, Pep ha portato pezzi originali e non, sia in lingua inglese che spagnola.
Alle 23 le luci del palco si sono spente solo per qualche istante, lasciando immediatamente spazio alla band britannica The Jets, specializzati nel genere rockabilly. Molti i loro successi che hanno fatto cantare e ballare in tutto il mondo, molti dei quali contenuti nell’album “100% Cotton”. Un successo che i tre fratelli Bob Cotton (voce principale e contrabbasso), Ray Cotton (chitarra e voce) e Tony Cotton (batteria e voce) hanno portato nel cuore del festival, rievocando i tanti ricordi dei decenni che hanno segnato la loro carriera.
Nessuna pausa nemmeno a notte fonda. La musica ha continuato a risuonare anche dopo l’1 con i Don Diego Trio. Protagonista il chitarrista italiano Diego Geraci, fin da giovane sul palco sulle note del rock e del blues.
A chiudere il Rock Around the Blues gli italiani Sugar Daddy and the Cereals Killers, con uno scoppiettante concerto iniziato alle ore 22. Un continuo alternarsi di generi musicali, tra classici rielaborati e veri e propri pezzi inediti. A rendere indimenticabili i loro spettacoli l’energia che contraddistingue il gruppo, vero e proprio biglietto da visita.

Una tappa importante per il Deltablues Festival, resa possibile grazie alla preziosa collaborazione con l’associazione Delta foggy Rockers. Ma la musica non si ferma mai. Questa settimana il Deltablues porterà a Rovigo tantissimi artisti di fama internazionale, tra cui il grandissimo Mike Stern. Una pioggia di concerti animerà l’arena spettacoli del Censer giovedì 5 luglio e venerdì 6 luglio. E proprio venerdì si terrà la fase finale di selezione del concorso “International Blues Challenge”.

Leggi qui il programma completo di Deltablues festival

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.