11 luglio 2018 08:21

POLIZIA ROVIGO

Pestato e derubato in pieno centro da due stranieri

Tutto nato da un rimprovero
Episodio denunciato alla polizia

ROVIGO – Una lite stradale al termine della quale un 4oenne sarebbe stato picchiato e derubato da due stranieri, in pieno centro a Rovigo, all’inizio di via Pascoli per quanti arrivano da via Sacro Cuore. Il tutto si sarebbe verificato lunedì 9 luglio. Tutto sarebbe cominciato quando l’uomo, sul suo furgone, ha imboccato la strada, finendo poi costretto a frenare subito dopo la rotatoria, alla luce della presenza di due persone di colore, entrambi uomini, che stavano attraversando al di fuori delle strisce.

Li avrebbe richiamati verbalmente, secondo la sua testimonianza, e uno dei due avrebbe reagito a male parole. Si è quindi accesa la lite, nel corso della quale uno dei degli stranieri si sarebbe intrufolato con la parte superiore del corpo dentro al finestrino, prendendo dal sedile del passeggero portafogli e telefono del conducente, che li aveva lasciati lì.

Il 44enne è quindi sceso per riprendere i propri avere ed è in questo frangente che sarebbe stato preso a pugni dai due, che sono poi scappati.