02 Luglio 2018 21:00

SCUOLA ROVIGO

Non è mai troppo tardi. O troppo presto

La cerimonia al Cpia


ROVIGO – Nell’ambito delle attività di istruzione e formazione realizzate dal Centro provinciale istruzione adulti, si è svolta nei giorni scorsi la cerimonia di consegna delle certificazioni di competenza linguistica Trinity College London, di cui l’istituto è centro e sede di esame. Obiettivo del progetto, che comporta la realizzazione di corsi di lingua e l’organizzazione degli esami di certificazione, è quello di potenziare la competenza comunicativa in inglese e di valorizzare e premiare le eccellenze e l’impegno dei corsisti, consentendo loro di acquisire una certificazione riconosciuta e spendibile ovunque in ambito europeo.

L’esame consente inoltre ai corsisti di rapportarsi a standard europei di competenza linguistica inglese nelle diverse abilità orali e scritte. Sono state conseguite certificazioni dal livello A1 al B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento.

Quest’anno, per la prima volta, ha presenziato alla cerimonia anche la rappresentante del team di supporto Trinity Italia, Elena Scardovelli, che ha ringraziato il Cpia per l’eccellente lavoro di organizzazione e per la sentita partecipazione degli intervenuti. Erano presenti anche gli alunni dell’istituto comprensivo di Tribano, che ormai da alcuni anni sostengono l’esame al Cpia di Rovigo, accompagnati dai loro insegnanti Ilaria Polidori, Elena Cellon, e Loredana Maltarello.

Il dirigente scolastico del Cpia, Paola Malengo, ha espresso la propria soddisfazione nel proseguire il progetto, portato avanti anche quest’anno grazie ad un grande impegno e collaborazione da parte dei docenti coinvolti. L’insegnante referente Cesarina Voce ha ringraziato i corsisti e i candidati che hanno affrontato le prove, preparati da lei stessa e dalle altre docenti di lingua inglese Anna Nicoli, Camilla Bares, Giulia Bozzolan e Silvia Samiolo, e dalle docenti di madrelingua inglese Lucy Fisher e Kristen Mastromatrchi.

La cerimonia è stata anche un’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno lavorato con impegno e per far conoscere alcune delle attività volte ad ampliare e far conoscere l’offerta formativa promossa dal Cpia di Rovigo con le sedi associate di Adria e Castelmassa. Il centro è inoltre molto sensibile alla delicata realtà dell’immigrazione ed è sede degli esami di certificazione del livello di competenza di lingua italiana Cils, in collaborazione con l’Università per Stranieri di Siena, e Celi, in collaborazione con l’Università di Perugia, ed offre corsi di italiano come lingua seconda, e di primo livello per il conseguimento del diploma conclusivo del primo ciclo di istruzione, collaborando con la Prefettura per l’organizzazione dei test di livello A2 di lingua italiana per il conseguimento dei permessi di soggiorno di lunga durata. Nell’ambito delle attività di arricchimento dell’offerta formativa, organizza poi corsi di lingua tedesca, spagnola, francese, di informatica e di yoga e ginnastica dolce.

Durante tutta la cerimonia, accompagnata da applausi e strette di mano e dalle foto di rito, erano tangibili la soddisfazione e l’entusiasmo dei candidati per la positiva conclusione di un anno di intenso impegno, nel quale hanno potuto dimostrare soprattutto a sé stessi che non è mai troppo presto né troppo tardi per imparare l’inglese.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.