11 luglio 2018 15:47

CARABINIERI ROVIGO

Mostra il distintivo al bar, ma è falso. Denunciato

A beccare il 45enne di Bosaro che fingeva di essere un carabiniere in un locale a Polesella è stato un militare fuori servizio
Si fingeva un collega, ma i carabinieri lo hanno riconosciuto

BOSARO – I carabinieri del nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Rovigo hanno denunciato all’autorità giudiziaria un 45enne di Bosaro per il reato di usurpazioni di titoli e possesso di distintivi contraffatti.

L’uomo mentre si trovava nel pomeriggio di lunedì 9 luglio all’interno di un noto locale a Polesella esibiva ad alcuni avventori un tesserino qualificandosi come carabiniere in servizio nella provincia di Vicenza. Un militare del Nor, libero dal servizio, si accorgeva della falsità del documento, e procedeva al suo controllo. Il documento esibito, che effettivamente risultava falso, è stato posto sotto sequestro penale ed il soggetto denunciato alla Procura della Repubblica di Rovigo.