10 luglio 2018 17:01

RUGBY ROVIGO

Arriva anche un ex Stade Francais

Mantvydas Tveraga con la nuova maglia

ROVIGO – L’inizio della preparazione estiva della Femi – Cz Rugby Rovigo Delta è alle porte e la Società di viale Alfieri ha messo a punto gli ultimi acquisti prima del raduno ufficiale, ingaggiando Mantvydas Tveraga, Francesco Rossi e Marcello Angelini.

Seconda linea di esperienza soprattutto nelle rimesse laterali, classe 1986, 196cm per 106kg, Mantvydas Tveraga è di origine lituana ma di formazione italiana, avendo vestito la maglia Azzurra della Nazionale Under 21 e dell’Italia “A”. Cresciuto nelle giovanili del Piacenza Rugby, con cui ha debuttato in Serie A, ha fatto un’esperienza di due anni allo Stade Francais per poi tornare in Italia e accasarsi in Eccellenza con il Rugby Parma dal 2007 al 2010. Nella Stagione successiva si è trasferito al Petrarca, con cui si è laureato Campione d’Italia nel 2011 al Battaglini, restandovi per sei stagioni e facendo anche il permit player in Pro 12 tra le fila del Benetton Treviso. Negli ultimi due anni ha vestito la maglia del Piacenza.

“Per me è un grande stimolo poter lavorare in una società ambiziosa come Rovigo e con allenatori di livello – è il commento di Mantvydas – Spero che il mio apporto e la mia esperienza possano essere utili alla squadra affinché si possa lavorare nel modo migliore possibile, crescere e raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Provengono da L’Aquila Rugby Club i giovani Francesco Rossi e Marcello Angelini. Il primo è un promettente pilone classe 1997, 185cm per 118kg, nato in provincia di Taranto e cresciuto nell’Accademia zonale di Benevento. Classe 1996, 180cm per 85kg, Angelini è invece un centro cresciuto professionalmente a L’Aquila, sua città natale, e maturato all’Accademia “Ivan Francescato” insieme ai neo compagni di squadra Mantelli e Pavesi.