23 Giugno 2018 09:06

LUTTO IN DUE COMUNI

Muore a 18 anni, l’addio degli amici sbandieratori

A Badia Polesine e Megliadino San Vitale
Leonardo Faggion, e la "sua" Compagnia dei musici e sbandieratori


BADIA POLESINE – C’erano tutti gli amici di una vita, sconvolti dal dolore e dall’incredulità, ma anche con un patrimonio di sorrisi e di ricordi e una gran voglia di salutare nella miglior maniera possibile uno splendido ragazzo che non c’è più. Leonardo Faggion, 18 anni, residente a Megliadino San Vitale e studente al quarto anno del Primo Levi di Badia Polesine, dove era conosciuto e amatissimo e dove la sua scomparsa ha aperto un vuoto tremendo.

Secondo le attuali ricostruzioni, Leonardo si è tolto la vita quando ha avuto la certezza che non sarebbe stato promosso (LEGGI ARTICOLO). Il funerale è stato celebrato nella chiesa di Megliadino, alla presenza di tutti gli amici della sua squadra, quella dei Musici e sbandieratori di Megliadino San Vitale, della quale Leonardo era un punto di forza e una presenza fissa. Una passione fortissima, la sua. Presenti anche delegazioni di altre compagnie di sbandieratori. Gli amici, al termine della cerimonia, hanno lanciato nel cielo una selva di palloncini rossi e blu, i colori della divisa degli sbandieratori.

Importante l’esortazione del parroco ai ragazzi presenti: “Siate stelle, non comete”. Come dire: brillate e brillate e lungo, non bruciatevi. Perché, verrebbe da aggiungere, alla vostra età tutto si può aggiustare, tutto si può affrontare assieme alla propria famiglia e a chi ti vuole bene. Parole importanti, da tenere bene a mente quanto tutto sembra buio e una soluzione appare lontana.

Nella Regione del Veneto è anche attivo il numero verde 800 33 43 43, ma è possibile ricevere aiuto immediato anche chiamato le forze dell’ordine, quando si sente che si è vicini a cedere.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.