24 Giugno 2018 12:00

POLIZIA LOCALE BADIA POLESINE

Il nuovo comandante è donna. E arrivano rinforzi

Da luglio, nuovo dirigente e nuova vigilessa
La polizia locale si rinforza


BADIA POLESINE – Più sicurezza, più presenza, più risorse e maggiore controllo del territorio. Sono le direttrici sulle quali ha deciso di puntare l’amministrazione comunale di Badia Polesine, guidata dal sindaco Giovanni Rossi, che ha scelto di operare innesti sull’organico della polizia locale, per metterlo in grado di affrontare la molteplicità di compiti che, quotidianamente, è chiamato ad attendere.

Arriverà, quindi un nuovo comandante, donna. Manca solo l’ufficialità della presentazione e la rivelazione del nome. Da tempo il corpo era privo di un comandante, col risultato che il numero uno della polizia locale di Lendinara, Natale Dallagà, veniva chiamato a “coprire” anche Badia. Un compito che ha sempre svolto con la grande professionalità e competenza che tutti gli riconoscono. Ora, questa lacuna, a Badia, verrà colmata dal nuovo dirigente, con contratto di 18 ore settimanali.

Arriverà anche un nuovo agente di polizia locale, anche in questo caso donna, che dovrebbe prendere servizio sempre a partire da luglio.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.