13 giugno 2018 19:24

ADRIA VERSO IL BALLOTTAGGIO

Forza Italia, parla Simoni: “Nessun apparentamento”. Almeno per il momento

Le riserve di Forza Italia in vista del secondo turno saranno sciolte entro il fine settimana

ADRIA – Non conferma e non smentisce. Di certo, però, almeno per il momento, “non c’è alcun apparentamento ufficiale”. Questo quanto affermato da Federico Simoni, esponente di Forza italia di Adria, in vista del ballottaggio che si svolgerà il 24 giugno tra le liste di Lamberto Cavallari e Omar Barbierato. Simoni, ex assessore della giunta Bobo Barbujani, infatti, era candidato nella lista di Emanuela Beltrame, che non ha passato il turno e ora si apre qualsiasi scenario. E’ lui comunque il “viceré” delle preferenze nella città etrusca, secondo solo al “suo” ex sindaco Massimo Barbujani (LEGGI ARTICOLO).

“Purtroppo qualche giornalista alla ricerca dello scoop scrive cose non vere, illazioni, basate sul fatto che mi prenda un caffè con Cavallari o Barbierato – spiega Simoni senza troppi giri di parole -. Sono amico di entrambi: Barbierato lo conosco dalle elementari, Cavallari da 30 anni. Ho un ottimo rapporto con entrambi e posso permettermi di parlarci e bere caffè senza che si ipotizzino apparentamenti? Devo ancora incontrare e fare una riunione di gruppo con il mio partito, quindi a oggi siamo slegati da qualsiasi posizione o apparentamento. Ci chiariremo, parleremo e entro il fine settimana scioglieremo le riserve. Tutte le ipotesi al momento possono essere vere o false”.

Per quanto riguarda un possibile appoggio a Cavallari, il quale, nel frattempo, ha smentito categoricamente qualsiasi ipotesi di apparentamento (LEGGI ARTICOLO), Simoni precisa: “Non c’è nulla al momento. Finché non decideremo insieme al partito che posizione prendere, tutte le ipotesi rimangono aperte: sia quelle di apparentarci con una delle due liste, sia quella di lasciare l’elettorato libero di scegliere. Di certo non ho problemi con nessuno dei due, così come con Bobo Barbujani con cui ho ancora un ottimo rapporto di amicizia. Le posizioni politiche non incidono sui miei rapporti personali”. Ma se tutte le posizioni sono aperte per Forza Italia, pare che non lo siano per i due candidati sindaco: anche Omar Barbierato, infatti, ha dichiarato di non essere disposto ad apparentamenti (LEGGI ARTICOLO).