12 giugno 2018 22:59

ALLEVAMENTO POLLI LENDINARA

Arriva l’ok all’ampliamento

Allargamento dei capannoni e del numero di capi ospitati che arriva a 362mila

LENDINARA – Il progetto di ampliamento dell’allevamento avicolo di Lendinara ha ottenuto il parere positivo in termini di compatibilità ambientale con il contestuale ottenimento anche dell’autorizzazione integrata ambientale da parte della Provincia di Rovigo. Un ampliamento che prevede la realizzazione di un nuovo capannone, l’ampliamento di un secondo capannone e aumenta la capienza di ben 72mila polli arrivando a contenere 362mila polli a ciclo.

Contro l’ampliamento si era schierato il comitato Lasciateci respirare prima con delle osservazioni, poste anche da un consigliere del Comune di Lendinara e dal Wwf, e poi con una diffida. Ma le due commissioni competenti hanno detto sì, lo stesso, al progetto. Certo, con delle prescrizioni come la copertura della concimaia, la dotazione di “soffiatori” contro polveri e odori, una serie di altre autorizzazioni da ottenere (come Acque Venete e Genio civile per la questione idraulica e di approvvigionamento idrico) e numerosi monitoraggi pre e post ampliamento.