16 maggio 2018 20:21

MILLE MIGLIA

Sull’argine corre la nostalgia

Il passaggio dei bolidi d'epoca

OCCHIOBELLO – Un grande spettacolo, che ha riportato tutti all’epoca pionieristica dell’automobilismo, alla grande Mille Miglia che affascinava l’Italia, a un’epoca in cui servosterzo, centralina, abs, airbag, cambio automatico, sequenziale, telecamere posteriori e guida assistita erano puri miraggi. La rievocazione ha sempre un grande, enorme fascino, che sin dal primo pomeriggio di mercoledì 16 maggio ha richiamato centinaia di persone sull’argine della Sinistra Po, interessato dal tracciato della corsa.

I disagi sono stati molto, molto inferiori al fascino della competizione e alla gioia di tante persone, tra le quali alcuni non più di “primissimo pelo” che, rivedendo quei bolidi sfrecciare, ha probabilmente rivissuto un piacevole tuffo nel passato. L’argine rimarrà chiuso sino alle 22, per permettere il passaggio di tutte le vetture che sono iscritte.

CONSIGLIATI