16 maggio 2018 20:21

MILLE MIGLIA

Sull’argine corre la nostalgia

Il passaggio dei bolidi d'epoca


OCCHIOBELLO – Un grande spettacolo, che ha riportato tutti all’epoca pionieristica dell’automobilismo, alla grande Mille Miglia che affascinava l’Italia, a un’epoca in cui servosterzo, centralina, abs, airbag, cambio automatico, sequenziale, telecamere posteriori e guida assistita erano puri miraggi. La rievocazione ha sempre un grande, enorme fascino, che sin dal primo pomeriggio di mercoledì 16 maggio ha richiamato centinaia di persone sull’argine della Sinistra Po, interessato dal tracciato della corsa.

I disagi sono stati molto, molto inferiori al fascino della competizione e alla gioia di tante persone, tra le quali alcuni non più di “primissimo pelo” che, rivedendo quei bolidi sfrecciare, ha probabilmente rivissuto un piacevole tuffo nel passato. L’argine rimarrà chiuso sino alle 22, per permettere il passaggio di tutte le vetture che sono iscritte.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.