16 maggio 2018 12:46

VIA DEI MILLE ROVIGO

“Non ci permettiamo di fermare il Giro, ma ci faremo sentire”

Ancora senza risposte dalla giunta, il comitato Vivi Mardimago prepara una protesta eclatante ma civile

ROVIGO – “Siamo intenzionati a proseguire sulla nostra rotta fino a quando non ci sarà una soluzione a questo annoso problema del traffico pesante in via dei Mille. Siamo ancora più convinti di dover continuare a lottare anche alla luce dell’ultimo incontro con la giunta durante la quale abbiamo avuto brutte sorprese: non ci sono più i soldi per il progetto della bretella, 300mila euro che c’erano e ora nessuno sa dove siano finiti”. Sono le parole del presidente del Comitato Vivi Mardimago, Giuliano Bernardinello, che accompagnato dal consigliere Antonio Rossini, da sempre attento al problema della viabilità della frazione, anticipa quella che sarà la prossima protesta del Comitato, anche alla luce dell ultime “mancate risposte”.

“Noi siamo quindi intenzionati a proseguire sempre più accanitamente. Metteremo in campo diverse forme di lotta – continua Bernardinello – non ci permetteremo di fermare il giro, ma ci faremo vedere”.

“Cerco di portare avanti battaglie per la tutela della cittadinanza, il mio è un lavoro a fianco dei cittadini che non si fermerà – spiega il consigliere Antonio Rossini – Io non ho mai detto che i cittadini di Mardimago fermeranno il giro bensì altri che orbitano intorno al comitato, credo si verificheranno proteste con striscioni e cartelli, i cittadini di Mardimago nonostante tutto, continuano a dimostrare ammirevole coscienza civica”.