21 maggio 2018 18:20

LIBRI ROVIGO

Sono davvero “Nati per leggere”

Alla scuola dell'infanzia della Tassina


ROVIGO – Grande partecipazione ed entusiasmo alla scuola dell’infanzia Tassina, con l’iniziativa  “Nati per leggere”.  Nella mattinata del 20 maggio, di buon ora, un bel gruppo di insegnanti ed educatrici, ha preparato gli spazi di lettura e di gioco per i bambini e le famiglie che hanno aderito al progetto. A guidare l’evento è stata Antonella Santi, che da anni organizza e anima la manifestazione con lo stesso entusiasmo che mette  nel mondo dell’educazione.

L’equipe educativa del Nido comunale Buonarroti, rappresentata dalla coordinatrice pedagogica Luigina Rossi, dalle educatrici Simonetta Rigolin, Sandra Olianas, Simonetta Sadocco e Lucia Baldovin, come da diversi anni accade, ha partecipato e allestito un proprio spazio narrativo con laboratorio grafico affrontando, attraverso la lettura animata di storie, il tema della paura nei bambini ed esorcizzando attraverso gli interventi  attivi di bambini e genitori, questa fondamentale emozione.

L’assessore all’Istruzione Susanna Garbo ha espresso  soddisfazione per il successo dell’iniziativa, che ha visto un grande coinvolgimento da parte delle numerose famiglie partecipanti, che hanno vissuto, sia dentro che fuori la scuola, un vero momento di festa. Una  magia che si ripete ogni anno: attorno ai libri e alle storie raccontate, grandi e piccoli ritrovano uno spazio fuori dal tempo per stare insieme e riscoprirne il grande significato.

Nati per leggere esprime proprio questo: la lettura è relazione e attraverso la relazione  si favorisce il  percorso di crescita dei bambini. La ricerca scientifica dimostra che la lettura fin dalla nascita, è fondamentale per lo sviluppo cognitivo, emotivo, linguistico dei bambini con effetti significativi per tutto il ciclo di vita.

“E’ una bella iniziativa – ha detto il sindaco Massimo Bergamin – che offre un momento di condivisione e aggregazione tra famiglie, creando maggiore consapevolezza sull’importanza che ha la lettura nella formazione dei più piccoli. Ringrazio chi ha lavorato e collaborato per la buona riuscita della giornata”.

 

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.