05 maggio 2018 08:36

BADIA POLESINE

A 24 anni insegna ai migliori talenti

E' Marco Zungri

BADIA POLESINE – Marco Zungri, vocal coach badiese di soli 24 anni, è stato il promotore e l’organizzatore della prima edizione di “Voce Pura”, evento di portata internazionale che si è svolto su due giorni al Due Torri Hotel di Verona.

Nata da un’idea di Marco Zungri e del chirurgo Curt Stock, la rassegna è stata l’occasione per esporre al pubblico i risultati delle ultime ricerche scientifiche condotte sull’uso della voce. L’evento è stato patrocinato da Dean Kaelin, vocal coach di stelle del calibro di David Archuleta (American Idol), Dia Frampton (The Voice) e Jenn Blosil (American Idol) nonché collaboratore artistico di Bobby Kimball (frontman dei Toto) e Bette Midler (cantante ed attrice vincitrice di 3 Grammy Award, 3 Emmy Award e 4 Golden Globe).

“Ho avuto l’opportunità di conoscere Marco – ha dichiarato pubblicamente lo stesso Kaelin – e lo ritengo un insegnante di canto eccellente, tra i più capaci in circolazione.” Al seminario Marco è salito sul palco e tenuto alcune lezioni assieme ad Ingo Titze (il più noto scienziato vocale del mondo), Curt Stock (medico otorinolaringoiatra e chirurgo americano), Teri Lassetter (vocal coach e membro della direzione dell’ Ivtom) e Franco Fussi (foniatra di Andrea Bocelli e Laura Pausini).

Tra i presenti anche Orietta Carcinoni, consulente del Teatro La Scala di Milano, Reinaldo Yazaki, dottore brasiliano noto in ambito internazionale, ed altre logopediste di fama quali Nunzia Carrozza (già corista di Ron), Vittoria Carlino ed Anna Maria Siciliano. “Si tratta di una grande soddisfazione perché – spiega Marco Zungri – è frutto di un anno di lavoro che è stato ripagato da una grande affluenza di studenti provenienti da ogni parte del mondo; Canada, Brasile, Polonia, Francia e Stati uniti. Voleva essere un momento di incontro e di confronto e gli studenti accorsi sono rimasti soddisfatti”.

La due giorni ha registrato inoltre la presenza di due superospiti come Aba, cantante finalista ad XFactor 2013 e Max Croci, regista cinematografico noto al grande pubblico per i film “La verità, vi spiego, sull’amore” e “Poli opposti”. Ora iniziano i lavori per la seconda edizione dell’evento che si svolgerà probabilmente negli Stati Uniti. “La prima edizione nella storia è stata organizzata da un badiese – sottolinea il sindaco Giovanni Rossi – e questo non può che riempire d’orgoglio i concittadini che hanno visto crescere questo ragazzo, me compreso.”