05 aprile 2018 15:05

PODISMO

L’intera città si prepara alla corsa evento

ROVIGO – Torna la Rovigo Half Marathon-Trofeo RovigoBanca. Domenica 15 aprile tutti di corsa con l’evento che, giunto alla quarta edizione, coinvolge atleti, appassionati, ma anche famiglie, con percorsi adatti veramente a tutti. E la grande festa comincia già da sabato 14 aprile.

“L’Half Marathon – come spiega l’assessore allo sport Luigi Paulon – unisce lo sport allo stare bene insieme, un connubio che diventa una festa per la città. Siamo felici di ospitare e sostenere questa manifestazione che crea un momento di aggregazione e vivacità per tutta la comunità”.

L’idea di organizzare una corsa competitiva lungo le vie della città di Rovigo è nata quasi come una sfida circa 3 anni fa. L’entusiasmo di chi si è occupato della sua organizzazione, una città desiderosa di un evento sportivo coinvolgente ed un territorio che nel suo complesso riserva angoli di assoluta bellezza, hanno decretato un risultato di partecipazione e consenso che sono andati ben oltre le aspettative. Ha preso vita così un evento sportivo che ha permesso la valorizzazione del nostro territorio, caratterizzato da ricchezze storiche, artistiche, e non ultime, gastronomiche.

A candidarsi come main sponsor è stata RovigoBanca, una Banca di credito cooperativo operante nel territorio dal 1893, che ha immediatamente compreso la validità del progetto e la potenzialità di un tale evento sportivo. La corsa è presto diventata un fenomeno popolare del quale la città non potrà più fare a meno.

L’edizione 2018 vede percorsi nuovi e arricchiti e, come consuetudine, non mancheranno gli eventi collaterali nelle piazze del centro a partire dal sabato. E’ prevista un’area di intrattenimento per i bambini attrezzata con gonfiabili in piazza Garibaldi dal pomeriggio del sabato fino  a tutta la domenica. Sempre sabato pomeriggio, dalle 17.30 alle 20 sul palco principale,  ci sarà intrattenimento musicale con l’orchestra Popsy. Ancora musica domenica  con l’orchestra Menphis Group, che  accompagnerà la competizione sul palco secondario.

“Ci prepariamo a consegnare una nuova esperienza alla città, ai runners ed alle famiglie che vedono nella manifestazione un’occasione di vivere la città in modo diverso con giovialità e simpatia”, ha commentato Andrea Dissette presidente di RovigoHM asd. Fra i top runner presenti alla competitiva ci saranno Joash Kipruto Koech e Julius Kipngetich Rono.

Ecco i percorsi: l’evento si compone di 3 tipologie di percorso: 21 chilometri competitiva (percorso omologato Fidal); 10 chilometri non competitiva; 5 chilometri Family run. I tracciati si sviluppano per le vie del centro storico di Rovigo, toccando i principali monumenti: le 2 torri, simbolo della città, il Tempio della Beata Vergine del Soccorso, detta la Rotonda per la sua particolare pianta ottagonale, il Duomo, le varie Porte, reminescenza della Rovigo medioevale, e  le vie più caratteristiche della città. La 21 chilometri si estende inoltre fino alla  prima periferia, attraverso aree verdi e piste ciclabili che rendono il percorso piacevole per i runners.

 

Per maggiori informazioni visitare il sito www.rovigohalfmarathon.it.